Come vestirsi agli esami

da , il

    Questi giorni, per molte di noi, sono sinonimo di esami e di “studio matto e disperatissimo”, ma mentre voi studiate, noi possiamo aiutarvi rispondendo alla domanda Cosa mi metto il giorno dell’esame? Ecco come fare una bella impressione, favorire la concentrazione e la creatività con qualche idea di stile.

    Lo sapevate che il modo di vestire può influenzare molto l’esito di un esame? Non ci credete? Beh eppure lo hanno detto anche gli scienziati della University of British Columbia di Vancouver, attraverso una ricerca pubblicata su Science, e coordinata da Juliet Zhu, la scelta dei colori dei nostri abiti può influire su di noi.

    Facciamo qualche esempio: se avete una competizione sportiva da affrontare o un esame orale, dove è richiesta precisione, concentrazione sicurezza, vestitevi di rosso! Tranquille non farete imbizzarrire la commissione, ma è stato verificato che questo colore genera un’immediata reazione di vigilanza, che induce a prestare attenzione ai particolari e migliora le performance.

    Quindi il rosso aumenta la produttività e riduce le distrazioni. Magari potreste indossare una t-shirt in questo colore, oppure mixarlo ad un colore neutro.

    Se invece dovete affrontare un esame scritto che richiede creatività e “ispirazione”, come un tema, un progetto o altro, puntate sul blu. Già, perché il blu infonde tranquillità e speranza favorendo la fantasia e la creatività. Provare non costa nulla infondo!

    Ovviamente oltre all’abito giusto occorre anche aver studiato almeno un po’, perché il colore può solo aiutare e non fare miracoli!!

    Foto:

    www.ipsiagarbin.it

    www.istockphoto.com

    cdn.sheknows.com