NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Come si fa la carta marmorizzata

Come si fa la carta marmorizzata
da in Fai Da Te, Primo Piano, decorazioni, hobby
Ultimo aggiornamento:

    Oggi vedremo una tecnica decorativa molto particolare: la carta marmorizzata. La marmorizzazione si è diffusa durante il XVI secolo. La tecnica è veramente semplice: si appoggia il foglio di carta sulla superficie dell’acqua sulla quale è stato spruzzato del colore. Il disegno formato dalle macchie di colore si trasferisce sul foglio creando onde, venature e macchie simili alla superficie del marmo. Con la tecnica della carta marmorizzata potete decorare fogli di carta bianchi, borsette di carta o sacchetti. I fogli di carta marmorizzata possono diventare dei rivestimenti per oggetti di legno o polistirolo, ma anche per vasi di terracotta.


    L’unico lato negativo di questo hobby è che ci vuole uno spazio ampio dove potete lavorare senza timore di sporcare e tanto tempo (almeno due giorni, più il tempo per l’asciugatura).

    Cosa serve per marmorizzare la carta?

  • Un contenitore (bacinella o catino) abbastanza ampio;
  • fogli di carta;
  • colla vinilica;
  • colori ad olio;
  • diluente per colori ad olio;
  • guanti di gomma;
  • un grembiule;
  • pettini, stuzzicadenti, bastoncini per spiedini e pennelli.
  • Ecco come si procede.

  • Indossate un grembiule e dei guanti di gomma.
  • Riempite la bacinella di acqua e aggiungete un cucchiaio di colla vinilica; mescolate bene. Dopo aver allungato il colore, o i colori ad olio con il diluente, spruzzateli sulla superficie dell’acqua. I colori galleggeranno formando delle macchie.

    A questo punto mescolate con un bastoncino la superficie dell’acqua per mischiare i colori.

  • Disegnate sull’acqua venature e onde utilizzando pennelli e pettini. Anche gli stuzzicadenti vanno bene per creare dei disegni sulla superficie dell’acqua.
  • Immergete delicatamente il foglio nell’acqua. Stendetelo bene e lasciatelo a bagno per qualche secondo.
  • Tirate fuori il foglio lasciandolo sgocciolare delicatamente.
  • Lavate il foglio sotto l’acqua corrente, poi stendetelo e lasciatelo asciugare per due giorni.
  • Nella fotogallery potete ammirare delle immagini di lavori realizzati con la carta marmorizzata.

    429

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fai Da TePrimo Pianodecorazionihobby
    PIÙ POPOLARI