Come si fa la carta marmorizzata

Come si fa la carta marmorizzata
da in Fai Da Te, Primo Piano, decorazioni, hobby
Ultimo aggiornamento:

    Oggi vedremo una tecnica decorativa molto particolare: la carta marmorizzata. La marmorizzazione si è diffusa durante il XVI secolo. La tecnica è veramente semplice: si appoggia il foglio di carta sulla superficie dell’acqua sulla quale è stato spruzzato del colore. Il disegno formato dalle macchie di colore si trasferisce sul foglio creando onde, venature e macchie simili alla superficie del marmo. Con la tecnica della carta marmorizzata potete decorare fogli di carta bianchi, borsette di carta o sacchetti. I fogli di carta marmorizzata possono diventare dei rivestimenti per oggetti di legno o polistirolo, ma anche per vasi di terracotta.


    L’unico lato negativo di questo hobby è che ci vuole uno spazio ampio dove potete lavorare senza timore di sporcare e tanto tempo (almeno due giorni, più il tempo per l’asciugatura).

    Cosa serve per marmorizzare la carta?

  • Un contenitore (bacinella o catino) abbastanza ampio;
  • fogli di carta;
  • colla vinilica;
  • colori ad olio;
  • diluente per colori ad olio;
  • guanti di gomma;
  • un grembiule;
  • pettini, stuzzicadenti, bastoncini per spiedini e pennelli.
  • Ecco come si procede.

  • Indossate un grembiule e dei guanti di gomma.
  • Riempite la bacinella di acqua e aggiungete un cucchiaio di colla vinilica; mescolate bene. Dopo aver allungato il colore, o i colori ad olio con il diluente, spruzzateli sulla superficie dell’acqua. I colori galleggeranno formando delle macchie.

    A questo punto mescolate con un bastoncino la superficie dell’acqua per mischiare i colori.

  • Disegnate sull’acqua venature e onde utilizzando pennelli e pettini. Anche gli stuzzicadenti vanno bene per creare dei disegni sulla superficie dell’acqua.
  • Immergete delicatamente il foglio nell’acqua. Stendetelo bene e lasciatelo a bagno per qualche secondo.
  • Tirate fuori il foglio lasciandolo sgocciolare delicatamente.
  • Lavate il foglio sotto l’acqua corrente, poi stendetelo e lasciatelo asciugare per due giorni.
  • Nella fotogallery potete ammirare delle immagini di lavori realizzati con la carta marmorizzata.

    429

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fai Da TePrimo Pianodecorazionihobby
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI