Come realizzare la frutta di Pasta di sale

Come realizzare la frutta di Pasta di sale
da in Fai Da Te, Frutta, Style, pasta di sale
Ultimo aggiornamento:

    frutta in pasta di sale

    Oggi impariamo a realizzare la frutta di pasta di sale, con qualche pratico consiglio ed un po’ di manualità. Si possono infatti ottenere splendide miniature, che andranno a decorare cornici, piccoli cesti o soprammobili vari, magari arricchiti anche da qualche bel fiorellino, sempre in pasta di sale o di mais, realizzato secondo la procedura che vi abbiamo spiegato in un recente articolo. Iniziamo subito! Ovviamente le dimensioni dei singoli frutti dipendono da cosa dovete realizzare (cesto, placca, ecc.) e devono essere proporzionate alle altre decorazioni. Ricordatevi poi di conservare i piccioli della frutta per utilizzarli su quella in pasta di mais e in alternativa utilizzate i chiodi di garofano.

  • Limoni:
    Con un po’ di pasta gialla fate un ovale e modellate il limone stringendo leggermente i due estremi dell’ovale.

  • Ciliege:
    Prendete un po’ di pasta rossa e fate due palline, poi inserite il picciolo nel centro delle due palline, usandone uno vero oppure realizzatelo con del fil di ferro rivestito.

  • Pere:
    Con la pasta gialla o verde e fate una pallina ed allungatela su un lato modellando la forma della pera.

    Dopo inserite nel fondo un chiodo di garofano, mentre in cima un picciolo vero oppure un chiodo di garofano (al contrario con la punta va lasciata fuori.

  • 269

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fai Da TeFruttaStylepasta di sale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI