Natale 2016

Come ingrandire il pene senza ricorrere alla chirurgia estetica

Come ingrandire il pene senza ricorrere alla chirurgia estetica
da in Abbigliamento, Chirurgia e Medicina Estetica, Costumi, Dress-Up, In Evidenza, Intimo, Shopping, Uomini
Ultimo aggiornamento:

    Va bene che, come dice John Gray a sottolineare la loro siderale diversità, “Gli Uomini vengono da Marte e le Donne da Venere”, ma una cosa in comune ce l’hanno: l’aspirazione ad apparire, diciamo così, al massimo splendore, al meglio della forma, insomma! E per raggiungere questo obiettivo, sembrano davvero pronti a tutto, anche al bisturi!

    La chirurgia estetica, negli ultimi tempi, ha fatto passi da gigante ed è diventata molto più accessibile, in termini economici, ad un’ampia fetta di popolazione. I potenziali destinatari di operazioni chirurgiche di tipo estetico sono, dunque, parecchio aumentati, ma sono anche cambiati: non si tratta più soltanto di donne, anzi, gli interventi di chirurgia estetica sono sempre più richiesti dagli uomini di tutte le età.

    La chirurgia estetica maschile, dunque, ha ormai preso piede al punto che, per alcuni tipi di intervento, la richiesta da parte degli uomini supera quella delle donne. Gli interventi più richiesti? Dal trapianto dei capelli alla liposuzione per ridurre pancetta e maniglie dell’amore, per non parlare di rinoplastiche, blefaroplastiche, mentoplastiche e chi più ne ha più ne metta…

    Ma prima di arrivare alla chirurgia estetica, perché non lasciarsi affascinare dai piccoli trucchi e dalle mille astuzie che l’industria della moda ci offre con tanta opulenza? Fissati con le misure? Beh, come non capire gli uomini? Diciamo la verità, quante di noi possono dire di non aver mai utilizzato un push-up? Confessiamolo, è davvero un’invenzione fantastica: regala una taglia in più a chi ne ha bisogno e alle altre, fornisce un valido sostegno nel combattere la forza di gravità!

    Allora, perché stupirsi se l’industria della moda ha escogitato qualcosa di simile anche per gli uomini? Ovviamente, la parte anatomica destinataria della rivoluzionaria innovazione è un’altra: si tratta del pene! L’oggetto del desiderio in questione sono dei boxer e degli slip diciamo… magici. Sì, perché grazie ad un sofisticato sistema, sono in grado di regalare… volume a chi le indossa!

    Il brevetto, realizzato dalla casa australiana produttrice di intimo Aussiebum, è a portata di clic: basta visitare il sito e acquistare on line a prezzi accessibili. I modelli sono disponibili nei classici colori bianco, nero e blu.

    Esistono anche degli slip “patriottici”, cioè personalizzati con una fascia elastica che reca la scritta della nazionalità, ad esempio “Property of Australia“. Divertente, no?

    Aussiebum è non solo intimo, ma anche casual, abbigliamento sportivo, e, soprattutto, costumi. Sì, perché la casa di moda ha realizzato anche un’imponente linea di costumi da bagno dotati, come l’intimo, di tecnologia Wonderjock, una sorta di Wonderbra al maschile. Insomma: gli uomini sono avvisati, ma noi donne ricordiamoci: a volte, l’apparenza inganna!

    586

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoChirurgia e Medicina EsteticaCostumiDress-UpIn EvidenzaIntimoShoppingUomini

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI