Come indossare il trench

Come indossare il trench
da in Moda, Style, Tendenze, Wishlist, Burberry, primavera, trench
Ultimo aggiornamento:

    Il trench, ovvero, l’intramontabile. Se esiste un capo must have, di quelli che nell’armadio della mezza stagione, in particolare della primavera, non possono assolutamente mancare, è proprio il “mitico” impermeabile doppiopetto, da indossare con qualunque look. Le più attente alle tendenze si son già accaparrate i modelli più stravaganti, dato che anche per questo 2012 i brand di moda non si sono certo lasciati sfuggire la ghiotta occasione di personalizzare un capo così versatile e di successo. Modelli molto glam e femminili, con applicazioni persino in pizzo (il trend dell’estate è proprio l’uso di merletti e traforati) piuttosto che in colori accesi e stimolanti, oppure il sempreverde Burberry classico, lungo e color kaki.

    Comunque lo preferiate, il trench è indispensabile come complemento al vostro abbigliamento primaverile, pensando anche alla Pasqua imminente, a patto di saper individuare il modello che fa per voi, e di saperlo abbinare alla perfezione. In realtà, non è affatto difficile, ma prima di tutto, qualche cenno storico sulla nascita del trench.

    Qual è la storia del trench? Già il significato stesso della parola ne svela ogni mistero: trench in inglese vuol dire trincea, e infatti era un modello, quello del trench classico, molto usato dagli ufficiali di prima e seconda guerra mondiale. Il trench-coat, infatti, trova la sua prima casa di produzione in Inghilterra, alla vigilia del ventesimo secolo, negli anni ottanta dell’800. Thomas Burberry, stilista dal cui nome deriva quello della celebre casa di moda Burberry, è alla ricerca di un materiale che ripari dal freddo, vento e pioggia e sia confortevole. Trova la soluzione nella gabardine, tessuto da fili strettissimi che proteggono dall’umidità, a cui poi egli aggiunse un suo personalissimo segreto: riprendendo vecchi modelli dei cappotti tipici degli ufficiali di guerra dell’ottocento inglese, Burberry vi aggiunge delle spalline e degli anelli in metallo ed il gioco è fatto: il trench-coat è nato.

    Il trench può essere personalizzato, e in buona misura un outfit azzeccato dipende dalla scelta della lunghezza giusta per il proprio fisico. In genere si tratta di un capo che sta bene a tutte, va indossato così com’è, ovvero abbottonato e con la cintura stretta in vita, possibilmente con il nodo non centrale ma spostato sul fianco sinistro, oppure aperto (molto carino specialmente se lo scegliete per una situazione un po’ elegante, e sotto indossate un tailleur o un abitino da far vedere), e in questo caso la cintura non si lascerà sciolta, ma si legherà dietro la schiena. Si può abbinare praticamente ad ogni look, casual con jeans e ballerine o stivali sul pantalone, gonne corte con tacchi o svolazzanti maxi dress, abiti vezzosi e femminili… insomma, giusto forse la tuta da ginnastica andrebbe evitato, e per il resto potete usarlo tranquillamente, sapendo di non sbagliare. Logicamente un modello beige o ghiaccio basic, tipo Burberry, non avrà lo stesso impatto di un trench nero (molto chic anche per la sera), né, tantomeno, di uno coloratissimo, magari con rouge e volants. Ma vediamo come regolarci con le lunghezze, che per quanto riguarda il trench sono tre.

    Il trench corto è praticamente una giacchina, tipo bolerino, che si ferma sopra i fianchi, ben stretta in vita o anche lasciata aperta. E’ adatta a chi possiede una figura slanciata e sottile o ha comunque i fianchi stretti, perché altrimenti mette in risalto le rotondità.

    Il trench media lunghezza è il più versatile e anche quello che sta meglio un po’ a tutte. Arriva più o meno a metà coscia ed è perfetto per nascondere qualche difettuccio, come un po’ di pancetta. Questo modello è molto adatto anche a donne di bassa statura e si può indossare sia con abiti e gonne che con pantaloni.

    Il modello classico di trench è proprio quello lungo, che sia in versione maschile che femminile arriva più o meno al ginocchio, ed è sicuramente splendido. Tuttavia, se siete molto minute e piccole di statura, è meglio evitarlo, mentre sarà perfetto per le persone alte, anche di corporatura imponente. Da indossare con tutto…

    847

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ModaStyleTendenzeWishlistBurberryprimaveratrench Ultimo aggiornamento: Mercoledì 02/05/2012 15:29
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI