Come fare una lampada fai da te

Come fare una lampada fai da te
da in Arredamento, Fai Da Te, Style, Design, Eco-chic
Ultimo aggiornamento:

    Oggi impariamo a realizzare una lampada fai da te utilizzando delle semplicissime penne a biro, per un oggetto d’arredamento bello ed originale come quello che vedete in foto. Siete pronte?

    Sono fantastiche queste lampade eco chic, realizzate con materiale riciclato, ovvero delle penne biro comunissime.

    L’idea è venuta ai designer di InicioEsp, ma noi ve la riproponiamo in versione semplificata. Chi l’ha detto che non si possa prendere spunto per ricreare anche in casa nostra questa bella lampada? Ecco allora per voi un po’ di consigli su come procedere.

  • Prima di tutto procuratevi una lampada che si possa riadattare. Io di solito, in questi casi acquisto da Ikea paralume (il più economico possibile) e base per lampada della dimensione che preferisco.

    Una volta staccata la stoffa o la carta dal paralume, possiamo utilizzare la base e sfruttarla per realizzare una nuova lampada fai da te.

  • Nella lampada di InicioEsp sono stati utilizzati dei gancetti per appendere le penne, ma nel nostro caso, si possono anche sostituire con del filo di nylon da pesca.
  • II tappo delle penne biro ha sempre un foro nell’estremità superiore, e proprio questo forellino può essere sfruttato per inserire il filo da pesca, fare un nodo e lasciare la penna in sospensione, dopo aver fatto passare il filo anche sul supporto esterno del paralume.
  • Procedendo in questo modo, si appendono tutte le penne sufficienti a ricoprire completamente il paralume, ed una volta inserita una lampadina a basso voltaggio ed accesa la luce, l’effetto sarà fantastico.
  • 322

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoFai Da TeStyleDesignEco-chic Ultimo aggiornamento: Lunedì 01/06/2009 16:55
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI