Come fare un selfie perfetto [FOTO]

da , il

    Come si scatta una selfie perfetta? I vip nostrani e d’oltreoceano insegnano: sono loro i veri protagonisti della selfie, la mania che ha conquistato milioni di persone in tutto il mondo tanto da far eleggere la parola “selfie” come parola dell’anno 2013. Non basta fare una faccia ammiccante e puntare la fotocamera verso se stessi per ottenere un autoscatto d’autore o, almeno, degno di essere socializzato via web. Ecco le 10 regole per una selfie perfetta.

    1. Trova il suppporto giusto

    Per evitare scatti sfocati o mossi, meglio affidarsi a un piccolo supporto portatile per lo smartphone. L’ideale sono i treppiedi studiati appositamente allo scopo, che si piegano e si portano comodamente in borsa.

    2. Scarica un App dedicata

    Meglio facilitarsi il compito, sfruttando tutto il meglio che la tecnologia può offrire, cioè scaricando un’applicazione sul proprio smartphone specifica per fare gli autoscatti da pubblicare poi su Facebook on Instagram.

    3. La luce perfetta

    Come una qualsiasi fotografia, anche l’autoscatto per riuscire al meglio ha bisogno della perfetta fonte luminosa. Se la luce del sole, preferibilmente quella del mattino o del tramonto, non è disponibile, quella artificiale del led è l’ideale.

    4. Le pose giuste

    Treppiede pronto, la luce c’è… Non resta altro da fare che mettersi in posa, sì, ma come? Come un vero modello professionista chiaramente. Il consiglio è di orientare sempre la fotocamera dello smartphone dall’alto verso il basso.

    5. Scatti veloci

    Gli scatti a colpi di smartphone non devono essere lenti e limitati, anzi. Meglio puntare su rapidità e quantità per aumentare le possibilità di successo: più scatti rapidi e ravvicinati si fanno più le probabilità di ottenere un autoscatto perfetto salgono.

    6. Lo sfondo migliore

    Lo sfondo, anche quando si tratta di una selfie, ha la sua importanza: prima di scattare, meglio guardarsi intorno alla ricerca della scenografia più adatta per mettersi in risalto.

    7. In posa, ma non troppo

    La posa è d’obbligo, ma è altrettanto importante fingere spontaneità, cercando di sfoderare un sorriso o un’espressione del viso il più naturale e spontanea possibile.

    8. Le prove

    Meglio non affidarsi all’improvvisazione, ma, al contrario, prima di scattare provare l’espressione prescelta davanti allo specchio.

    9. Un accorgimento tecnico

    Per rendere l’autoscatto più facile e agevole, il consiglio è di cambiare le impostazioni dello smartphone, rendendo il pulsante del volume laterale utile anche per l’acquisizione delle foto.

    10. Non prenderti troppo sul serio!

    In fondo è un gioco, un modo per divertirsi e comunicare con gli altri. Un modo per mostrarsi al mondo alla portata di tutti. Quindi, divertiti e non prenderti troppo sul serio.

    SCOPRI LE SELFIE VIP PIU’ FAMOSE DELL’ANNO