Come decorare la tavola di Ferragosto

da , il

    La prossima settimana sarà Ferragosto. C’è chi trascorre questa ricorrenza in spiaggia, chi in montagna o in campagna facendo un pic-nic all’aperto, ma c’è chi è a casa. Non per questo si deve rinunciare alla tradizione! Se mangiate in casa o in giardino potete preparare una tavola decorata con fiori, con segnaposti e preparare dei cappelli da far indossare ai bambini che si divertiranno un mondo. Per l’occasione si dovrà preparare un buffet con piatti sfiziosissimi. La tovaglia e i tovaglioli devono essere di carta: scegliete la fantasia che più vi piace, ma va bene anche la tinta unita. Comprate anche piatti, posate e bicchieri di plastica.

    In questi giorni potete iniziare a procurarvi tutto il necessario per realizzare le decorazioni.

    Ecco cosa vi serve:

  • Cartoncini sottili colorati;
  • Carta velina in vari colori;
  • Pinzatrice;
  • Forbici;
  • Borchie fermacampioni (si acquistano in cartoleria).
  • Margherite per decorare gli angoli della tovaglia.

  • Prendete un foglio di cartoncino quadrato e piegatelo più volte in diagonale;
  • Ritagliate la forma di un petalo;
  • Aprite il foglio per vedere comparire la margherita;
  • Incollate al centro della margherita un cerchietto giallo;
  • Procedete con altri cartoncini per fare altre margherite;
  • Con una pinzatrice attaccate le margherite ai bordi della tovaglia;
  • Fiori per decorare i piatti di plastica.

  • Prendete un foglio di carta velina e tagliate una striscia alta 10 cm e lunga quanto il foglio.
  • Piegate più volte la striscia a metà;
  • Quando ottenete un quadrato, piegate sulla diagonale;
  • Eliminate la carta in eccesso per ottenere un triangolo;
  • Piegate a metà;
  • Tagliate la parte più alta del triangolino;
  • Aprite delicatamente: avrete ottenuto dei fiorellini che andranno separati l’uno dall’altro;
  • Tagliate altre strisce di altri colori per fare altri fiori;
  • Sovrapponete le varie corolle di colori differenti e fate un buco nel centro;
  • Infilate nel foro la borchia fermacampioni;
  • Fate un buco anche sul bordo dei piatti di plastica;
  • infilate la borchia nel foro del piatto e fissate il fiore.
  • Con i cartoncini potete fare dei cappellini a “cono” per i bambini. Potete incollare sui cappellini delle bambine i fiorellini di carta velina.

    Libro utile: Creare ad arte