Come curare le piante: la Primula obconica

da , il

    Vi piacerebbe regalare per Natale una pianta d’appartamento che fiorisce anche in inverno? Potete scegliere, oltre alla classica Stella di Natale, la Primula obconica che, solitamente, fiorisce da dicembre fino a maggio.

    La Primula obconica è una pianta d’appartamento di piccole dimensioni (raggiunge circa i 30 cm di altezza) e non è difficile da curare.

    E’ originaria dell’Asia; bisogna fare attenzione alle foglie perché sono ricoperte da una sottile peluria che può provocare irritazioni alla pelle.

    Per questo motivo è consigliabile maneggiare la pianta con dei guanti o facendo, comunque, molta attenzione.

    I fiori sono formati da 5 petali e i colori sono molto vivaci, ma esistono anche varietà con fiori bianchi.

    La Primula obconica va tenuta in casa, in posizione luminosa ma non colpita direttamente dai raggi solari; bisogna anche evitare di esporla alle correnti d’aria o ai bruschi sbalzi di temperatura.

    Da settembre fino a luglio la pianta va annaffiata regolarmente, senza lasciare mai seccare il terriccio. Poi, quando la Primula perde tutte le foglie, va in riposo vegetativo e deve essere riposta all’ombra fino a quando non ricomincerà a rimettere nuove foglie.

    Nella fotogallery potete ammirare alcune immagini di Primule obconiche.

    Foto:

    www.flowerservice.it

    www.jardins-interieurs.com

    www.reghezzaerubicone.com

    gardenerstips.co.uk

    www.elicriso.it

    www.odla.nu

    www.botanic.jp