Natale 2016

Come avere una pelle perfetta in primavera

Come avere una pelle perfetta in primavera
da in Bellezza, Cura Corpo, Cura Viso, Pelle, primavera, pulizia-pelle
Ultimo aggiornamento:

    Beauty

    La primavera è una stagione meravigliosa, anche per la nostra bellezza. La pelle del nostro viso e del nostro corpo, infatti, torna protagonista, sempre più in vista e scoperta dall’abbigliamento che si alleggerisce, e stimolata dai raggi del sole e dalla luce più intensa, rifiorisce. Per lo meno, così dovrebbe essere… In realtà, troppo spesso ci risvegliamo dai freddi dell’inverno con una cute ruvida e disidratata, un colorito pallido, quando non grigiastro, piccoli segni del tempo più visibili sul nostro volto. Insomma, proprio nel momento in cui vorremmo apparire radiose e piene di vita, ci ritroviamo afflitte da punti neri e acne, couperose, macchie, zone ruvide… Che fare? Vediamo come correre ai ripari.

    hand care

    Per quanto riguarda le mani, la prima cosa da fare è restituire idratazione alla cute sensibile e delicata delle nostre estremità. Le creme consuete vanno benissimo, ma una volta a settimana proviamo a fare un bell’impacco nutriente, magari fatto in casa con del miele, dello yogurt o il sempre valido olio d’oliva. Un’operazione importante è anche quella di “sbiancare” la pelle del dorso delle mani, in modo da eliminare o attenuare le antiestetiche macchioline, dovute all’età e ad una disomogenea produzione di melanina. Potete effettuare questa operazione semplicemente usando il limone, oppure, se il vostro problema è più importante, allora potreste affidarvi ad un buon trattamento estetico in un Centro di vostra fiducia.

    Pelle gambe primavera

    Le gambe saranno presto sotto i riflettori, e lo saranno “nature”, ovvero, senza più la copertura di collant e leggins. Per questo motivo è fondamentale curarle fin da subito, per ritrovarcele perfettamente lisce e vellutate, compatte e toniche. Uno buon scrub o un gommage casalingo saranno le prime operazioni da compiere, utilizzando semplici prodotti che tutti abbiamo in casa come il bicarbonato di sodio, la semola di grano, lo zucchero di canna. Perfetti per esfoliare e aiutarci ad eliminare le cellule morte.

    Seconda operazione, nutrire e idratare. Per questo potete acquistare delle creme, ma meglio ancora dei sieri a base di oli, meglio se bio, che abbiano un effetto nutriente e tonificante. Ricordate che prima di effettuare qualunque operazione di depilazione, la vostra pelle dovrà essere perfettamente pulita e possibilmente idratata, per evitare che i peli si incarniscano.

    Beauty

    La pelle del viso, dopo l’inverno, perde un po’ di idratazione naturale, nell’ordine del 13% circa. Per questo motivo è necessario ripristinare l’equilibrio idrico, con dei trattamenti delicati e profondi. Preliminarmente dovrete aprire i pori della vostra pelle con il vapore, attraverso un vaporizzatore (naturalmente potrete andare in un Centro estetico e richiedere una pulizia del viso profonda, ma anche fare il trattamento a casa, esattamente come quando fate i suffumigi), dopo aver effettuato una prima detersione con il latte detergente. Quando i pori della pelle saranno ben aperti, allora dovrete applicare un tonico decongestionante (specie se avete la cute tendente ad arrossarsi) e quindi delle buone creme nutrienti bio, con l’aggiunta di 2 gocce (non di più) di oli essenziali adatti alla pelle e curativi, come quello di lavanda, di arancio o limone, di rosa. Lo scrub andrà fatto da ora in avanti almeno una volta alla settimana, e se il vostro problema è l’acne, un aiuto lo troverete usando delle tinture a base di timo, di calendula o di mirra, tutti prodotti da erboristeria. Anche le creme, i gel e i detergenti a base di aloe vera sono meravigliosi per ridare luminosità e salute alla nostra pelle del viso. Provate!

    809

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaCura CorpoCura VisoPelleprimaverapulizia-pelle

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI