Come avere gambe belle e sane

Come avere gambe belle e sane
da in Gambe, Salute E Benessere
Ultimo aggiornamento:

    La cura per avere gambe belle e sane molto spesso è più semplice di quanto si possa pensare.

    La salute delle gambe richiede piccoli sacrifici che vanno dalla rinuncia ai tacchi troppo alti ed agli sport che provocano sforzi eccessivi agli arti inferiori. Occorre, inoltre, fare molta attenzione ed evitare di accavallarle troppo spesso e a lungo.

    Uno dei problemi principali delle gambe è, infatti, per il 55% delle donne che vivono nei Paesi industrializzati l’insufficienza venosa, che peraltro colpisce anche un terzo degli uomini.

    La malattia, spesso confusa con le varici che ne sono uno dei più evidenti sintomi, impone di dimenticare scarpe alte o troppo basse, perché non consentono al piede di muoversi. Sarà, quindi, preferibile utilizzare scarpe comode e a pianta larga con un tacco adatto a sostenere la pianta del piede.


    Gli sport più idonei per la salute delle vene sono la ginnastica e il nuoto.

    Inoltre, per coloro che lavorano in piedi, si consigliano passeggiate di 5 o 10 minuti per stimolare la circolazione, mentre per le impiegate, che stanno spesso sedute, devono evitare di accavallare le gambe.

    Molto importante è anche lo stile di vita in cui bisogna fare poco uso di sale e una moderata attività fisica.

    Al fine di informare sul problema la Società Italiana di Flebolinfologia (Sifl) e l’associazione internazionale “Donna Salute-Salute Donna” hanno attivato la campagna “Più salute alle gambe”, che prevede la diffusione di un opuscolo nelle farmacie e l’istituzione di un numero verde 800.198.078, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18.

    308

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GambeSalute E Benessere

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI