Come attenuare i disturbi della gravidanza

da , il

    La gravidanza è un periodo meraviglioso, ma, purtroppo, durante i 9 mesi di gestazione, possono insorgere alcuni disturbi. Naturalmente parlerò di piccoli problemi, comuni a tutte le donne durante questo periodo unico, e non di patologie più serie.

  • Insonnia e stanchezza eccessiva.

    Soprattutto a partire dal 2° trimestre può capitare di soffrire di insonnia che causa sonnolenza e stanchezza eccessiva durante il giorno. Nella maggior parte dei casi questo è dovuto alla pancia che cresce e che non ci fa trovare una posizione comoda per dormire.

    Consigli: dormire sul fianco, con le gambe leggermente flesse e appoggiate al cuscino apposito (si acquista nei negozi di articoli per future mamme).

  • Bruciore di stomaco.

    Man mano che la pancia cresce, la digestione diventa più lenta.

    Consigli: fate pasti piccoli e frequenti. E’ meglio 5 o 6 mini-pasti divisi durante l’arco della giornata piuttosto che 3 pasti troppo abbondanti.

  • Stitichezza e comparsa di vene varicose o emorroidi.

    Il peso della pancia e la digestione rallentata possono portare rispettivamente vene varicose, emorroidi e stitichezza.

    Consigli: mangiate tanta frutta e verdura e alimenti ricchi di fibre. Bevete almeno 2 litri di acqua al giorno e fate quotidianamente delle passeggiate.

  • Continuo bisogno di urinare.

    Questo problema si presenta soprattutto nel terzo trimestre, quando la pancia cresce molto e il peso dell’utero preme sulla vescica. La conseguenza è che si sente continuamente il bisogno di urinare anche se in realtà la quantità di urina da espellere è minima.

    Consigli: in questo caso l’unica cosa da fare è…..andare in bagno! E naturalmente, bisogna anche portare tanta pazienza.

    Foto: static.howstuffworks.com

    www.publishersweekly.com

    www.topnews.in

    www.ayushveda.com