Come arrivare in forma al Natale: dieta da 1200 calorie

Come arrivare in forma al Natale: dieta da 1200 calorie
da in Bellezza, Dieta E Fitness, Natale, Primo Piano, Ricette dietetiche
Ultimo aggiornamento:

    Natale sta per arrivare, ormai manca davvero poco, ma come evitare gli effetti deleteri che biscotti, dolci e cioccolatini natalizi lasciano sulla nostra linea? Dobbiamo minacciare i nostri amici e parenti per non farci regalare dolci e panettoni? Avere un pò di auto controllo a tavola e fuori dai pasti sicuramente aiuta ma anche 3 settimane di dieta preventiva possono essere molto utili.

    E’ inutile passarsi le feste con i sensi di colpa ad ogni nocciolina, cioccolattino o fetta di panettone, la cosa bella del Natale sono anche i cibi diversi con cui veniamo in contatto e non mi sembra proprio il caso di privarsene. Io ho una regola, cerco di comprare pochissime cose così non mi resta la casa piena di cose buonissime fino alla fine di gennaio perchè il problema non sono tanto i giorni di festa quanto quello che si protrae per i giorni successivi.

    Se vi ritrovate in casa con 6 panettoni farciti, tenetevi quelli che vi piacciono di più, diciamo due massimo tre e gli altri regalateli, o ancora meglio “riciclateli”, così non ve li ritroverete ogni giorno per svariate settimane.

    Ma facciamo un passo indietro, cosa possiamo fare già da ora per poterci concedere qualche sfizio in più? Le regole di base sono sempre le stesse, bere tanta acqua, mangiare frutta e verdura, cucinare in modo sano, evitare gli alcolici il più possibile che sono pieni di calorie, fare un pò di attività fisica e non fare assolutamente una dieta triste.

    Se cercate di stare un pochino attente da adesso fino al 23/24 dicembre, la fetta di panettone o tutte le deliziose portate del pranzo di Natale non vi faranno più paura perchè in un certo senso ve le sarete meritate!

    Ecco uno schema di dieta da 1200 calorie che potete usare per regolarvi con varietà dei cibi, dosi, cotture e condimenti:

    Tutti i giorni:

    • Colazione: una tazza di latte parzialmente scremato, tre fette biscottate, caffè o tè, 1 spremuta di arancio
    • Merenda: 1 frutta di stagione
    • Spuntino: 1 yogurt magro o 1 frutto

    Lunedì
    Pranzo: 120 g di carpaccio di carne con la rucola condito con un cucchiaio di olio e limone; 200 g di melanzane alla piastra; 30 g di pane.
    Cena: 60 g di pasta con pomodoro e basilico; 200 g di fagiolini conditi con un cucchiaino di olio; 30 g di pane integrale.

    Martedì
    Pranzo: 50 g di riso integrale condito con 100 g di funghi; 150 g di insalata mista con un cucchiaino di olio; 30 g di pane.
    Cena: 150 g di pesce spada ai ferri; 200 g di verdure alla griglia condite con aglio, prezzemolo e un cucchiaino di olio; 30 g di pane.

    Mercoledì
    Pranzo: un’ insalatona preparata con un uovo sodo, 100 g di patate lessate, isalata di lattuga con un pomodoro fresco e condita con due cucchiaini di olio; 30 g di pane integrale.
    Cena: 150 g di petto di pollo alla piastra; 200 g di spinaci lessati con una spolverata di parmigiano; 30 g di pane integrale.

    Giovedì
    Pranzo: 80 g di prosciutto crudo sgrassato; 200 g di cavolo condito con due cucchiaini di olio; 30 g di pane integrale.
    Cena: 150 g di insalata di fagioli condita con due cucchiaini di olio; 150 g di pesce al vapore; 30 g di pane integrale.

    Venerdì
    Pranzo: 50 g di spaghetti con 100 g di cozze; 150 g di carote tagliate alla julienne e condite con un cucchiaino di olio; 30 g di pane integrale.
    Cena: 200 g di insalata di polpo condita con un cucchiaino di olio; 200 g di patate lessate condite con un cucchiaino di olio.

    Sabato
    Pranzo: 70 g di bresaola con scagliette di parmigiano e rucola; 150 g di verdure grigliate; 30 g di pane integrale.
    Cena: 50 g di riso condito con zucchine e un cucchiaino d’ olio; 100 g di formaggio magro in fiocchi; 30 g di pane integrale.

    Domenica
    Pranzo: 1 coscia di pollo sgrassata cotta al forno con 200 g di patate al forno con mezza cipolla e rosmarino condite con 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva, 30 g di pane.
    Cena: un minestrone di verdure miste con legumi (zucca, zucchine, cipolle, 1 patata, bieda, fagiolini, finocchi, sedano, fagioli, lenticchie, orzo perlato, farro, verza etc.) condito con un cucchiaio di olio extravergine di oliva e parmigiano.

    Per idee e spunti per ricette buone e light, seguite le nostre ricette dietetiche e i nostri consigli sui metodi di cottura leggeri!

    Foto da:
    www.knutsfordtimes.com
    stigmes.files.wordpress.com
    www.corbisimages.com
    dieta.pourfemme.it

    838

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaDieta E FitnessNatalePrimo PianoRicette dietetiche