Colori fluo estate 2010: come abbinarli?

da , il

    Nella primavera estate 2010 i colori fluo come il fucsia, il giallo e il turchese sono davvero di gran moda, ma non è certo facile indossarli abbinandoli in modo adeguato evitando l’effetto clown. Oggi cerchiamo di spiegarvi come fare ad accostarsi a queste deliziose tinte shocking, forti, intense e fluorescenti proprio come la bella stagione! Le tonalità fluo dell’estate 2010, si mescolano addirittura all’animalier e a fantasie varie, ma se questo sulle passerelle funziona, per le strade non è esattamente così semplice. Ma non temete, eccoci correre in vostro aiuto!

    Innanzitutto, anche se sulle copertine di moda accade, abbiate cura di non mescolare più colori fluo tutti insieme, perchè una mise che prevede due o più tinte shocking diventa difficile da portare, anche se avete il fisico di una modella ed un fascino discreto acqua e sapone tanto da non sembrare mai volgari.

    Scegliete meglio un unico colore ed abbinatelo al nero, al grigio, al marrone, al jeans o anche al bianco.

    Riprendete magari lo stile anni Ottanta, con pantalone skinny, t-shirt oversize, con una grafica particolare, e giacca fluo. 



    Se invece preferite il total look, scegliete un pezzo unico, ad esempio un minidress, a cui abbinare accessori in tinta (se pochi) oppure in nero.

    Se amate le tinte shocking, ma non a tal punto da abbagliare chi incontrerete per strada, limitatevi ad accessori fluo come bracciali, orecchini, scarpe, borse o in alternativa sbizzaritevi con un bel costume in colori shock, che risalterà sotto i raggi del sole.

    Foto:

    www.tenditrendy.com

    www.modaonline.it