NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Colesterolo: abbattiamolo con il pistacchio

Colesterolo: abbattiamolo con il pistacchio
da in Alimentazione, Salute E Benessere, prevenzione, Ricerca
Ultimo aggiornamento:

    Colesterolo: abbattiamolo con il pistacchio

    Il pistacchio è un frutto buonissimo che si presta ad essere usato in cucina ma che nasconde trante proprietà importantissime per la salute, il pistacchio ha una elevata concentrazione di antiossidanti che, soprattutto per chi soffre di colesterolo alto, si rivelano molto utili per la salute. Mangiare 45 grammi di pistacchio al giorno aiuta a tenere sotto controllo il colesterolo, ovviamente questa ricerca è ancora in fase sperimentale e si deve trovare un giusto equilibrio tra il mangiare pistacchi, che contengono molte calorie, e tenere a bada il colesterolo.

    Il colesterolo alto è dovuto a vari fattori, il primo è certamente legato all’alimentazione che può davvero fare la differenza, nel bene e nel male, poi abbiamo anche una componente genetica che comunque può essere tenuta sotto controllo con i farmaci ovviamente coadiuvati da una sana alimentazione povera di grassi.

    I ricercatori della Penn State University coordinati da Penny Kris-Etherton hanno condotto una ricerca che è stata pubblicata sul Journal of Nutrition, i volontari sono stati divisi in tre gruppi, ad uno è stata data una dieta del tipo americano.

    La prima dieta non prevedeva pistacchi, la seconda ne prevedeva 45 grammi al giorno e la terza invece 90 grammi.

    Alla fine dello studio, analisi alla mano, è stato notato che chi aveva mangiato i pistacchi ad elevate quantità, aveva il sangue più ricco di beta-carotene, luteina e gamma-tocoferolo ma anche quantità più basse di lipoproteine a bassa densità ossidate che provocano problemi circolatori e colesterolo.

    Foto da:
    www.metaefficient.com

    308

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneSalute E BenessereprevenzioneRicerca
    PIÙ POPOLARI