Cibi precotti, meglio evitarli

da , il

    Oggi parliamo di cibi precotti, forse non tutti sanno che sono davvero molto dannosi per la salute e andrebbero evitati sempre e comunque. Io non pensavo fossero così nocivi ed invece possono anche portare all’ictus.

    I cibi precotti sono molto gettonati dai single e dai ragazzi perchè in 5-10 minuti è pronto in tavola, non si sporca niente e sono saporiti, ne esiste una gamma infinita per tutti i gusti ed anche le fasce di prezzo vanno incontro alle esigenze e alle tasche di tutti.

    Una ricerca condotta dal Consensus Action on Salt and Health ha messo in luce dati davvero preoccupanti, i cibi precotti spesso sono usati nei fast food o nei take-away e sono molto amati dai ragazzi, il 16% dei ragazzi inglesi ne consuma uno al giorno, gli altri in media tre volte a settimana.

    Joe Korner della Stroke Association ha commentato così i dati raccolti da questa ricerca: “I cibi precotti, oppure quelli dei take-away, che si possono trovare nei comuni fast food, contengono un alto livello di sale che può portare a problemi di salute anche seri. Il livello di sale consumato al giorno è importante, e non dovrebbe superare i 6 grammi, secondo quanto raccomandato dalla Food Standards Agency“.

    In questi cibi il rischio maggiore deriva dal sale, che è decisamente troppo e supera la dose giornaliera che non dovrebbe andare oltre i sei grammi giornalieri, questo unito ad una vita sedentaria può davvero portare all’ictus in giovane età.

    Wendy Martinson, medico nutrizionista, dichiara: “Un eccesso di sale, unito alla mancanza di esercizio, può abbassare la pressione sanguinea, mettendo a rischio di ictus. Il consumo sempre maggiore di cibi precotti sta esponendo i giovani a maggiori rischi di salute e complicanze nel futuro“.

    Foto da:

    www.guadagnorisparmiando.com thedeadchef.blogspot.com www.terra-multimedialeagricoltura.it pro.corbis.com