Christian Louboutin presenta l’anteprima della collezione primavera estate 2012

Christian Louboutin presenta l’anteprima della collezione primavera estate 2012
da in Accessori, Moda, Primo Piano, Scarpe, Scarpe con tacco
Ultimo aggiornamento:

    Christian Louboutin presenta l’anteprima della collezione primavera estate 2012 che ovviamente ci catapulta già nella stagione calda con colori e stampe da perdere la testa! Il re delle scarpe con la suola rossa non delude e propone un’anteprima assolutamente favolosa per la primavera estate 2012: se queste sono le premesse, non vediamo l’ora di vedere tutta la collezione! Da non perdete i modelli in PVC trasparente, che lo stilista abbina a colori fluo ma anche a pelle di serpente e al classico nero, per uno stile originale ma con tocco classico .

    Quella di Louboutin per le scarpe è una vera e propria passione, che coltiva fino dalla più tenera età: «Avevo 12 o 13 anni, non ricordo bene. All’entrata di un museo qui a Parigi vidi un pannello con la sagoma di una scarpa con il tacco e sopra una fascia rossa. Erano proibite perché rovinavano il parquet. Iniziai a disegnare continuamente scarpe per donna. In maniera quasi maniacale».

    E la sua mania lo ha portato lontano. I suoi modelli che hanno prezzi da capogiro sono amatissimi dalle donne: basta dare un’occhiata ai negozi di shopping online dove, appena viene messo in vendita un suo modello, va sold out in pochissimi giorni, a dispetto della spese decisamente non proprio economica.

    Per lui disegnare scarpe è una vera vocazione che segue con passione: «In realtà per me la forma della scarpa è tutto.

    Il resto è maquillage. In questo sono cambiato strada facendo: adesso cerco di “spogliare” la calzatura, più che aggiungere, decorare».

    Ed in effetti nei nuovi modelli si nota come alcuni modelli siano spogliati da ogni fronzolo, nonostante nella sua moda rimanga sempre molto amato il decoro, portato spesso anche all’esagerazione.

    Pensate infine che Louboutin produce tutte le sue scarpe rigorosamente in Italia, fra Parabiago e Vigevano e sopra ogni azienda ha un appartamento: «Da lì’ si scende direttamente alla fabbrica. Vi trascorro giornate piene di lavoro. I miei amici italiani mi chiamano. Mi dicono: vieni a Milano! Ma io non ci vado mai ».

    371

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriModaPrimo PianoScarpeScarpe con tacco Ultimo aggiornamento: Giovedì 01/12/2011 11:33
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI