Christian Dior in mostra a Mosca

da , il

    Si chiama Christian Dior, 60 years of photographies l’esclusiva e prestigiosa mostra che Mosca dedica allo stilista francese, fino al 10 di maggio presso il Museo di Arte Moderna della città russa.

    L’importante evento si colloca all’interno dell’ Internetional Festival of Moscow, giunto ormai alla sua sesta edizione, e ripercorre la carriera di Christian Dior atttraverso una serie di foto.

    Ed è proprio la fotografia il filo d’unione per parlare di Dior, che questa mostra vuole raccontare attraverso le amicizie che lo stilista coltivava con fotografi di fama mondiale come Erwin Blumenfeld, Willy Maywald, John Rawlings, Henry Clarke, Robert Randall, e che hanno immortalato le sue creazioni di moda.

    Personalità celebri che hanno lavorato in molte occasioni con lo stilista, a partire dai più antichi ritratti artistici che risalgono agli anni quaranta e cinquanta, fino ai giorni nostri, con le realizzazioni del fotografo inglese Zanna nel backstage della sfilata di moda nel luglio 2008, con Simon Procter che ritrae John Galliano mentre festeggia il decimo anniversario alla guida di Dior e con i più recenti scatti della serie Wild horses di Nan Goldin per la collezione Dior Homme primavera estate 2009.

    Un sodalizio antico quello tra Christian Dior e la Russia, ed è proprio per questo che la città di Mosca ha pensato proprio a lui per questa mostra così importante.

    E’ proprio a Mosca, infatti, che 1959, alcune modelle Dior indossarono 120 creazioni di moda della maison, riscuotendo un tale successo che più di undicimila persone si accalcarono per vedere la collezione. Un evento storico nel curriculum della griffe.

    E ancora è ai balletti russi che Galliano si è ispirato nella realizzazione della sua collezione alta moda primavera-estate 1998, e ancora qui, a Mosca, la griffe ha aperto una nuova boutique, scegliendo come madrina d’eccezione proprio la più bella e la più famosa: proprio lei, Sharon Stone.

    Per quanti di voi avessero voglia di organizzare un week end a Mosca nella fredda e meravigliosa città, l’appuntamento è, come anticipato in apertura, al Moscow Museum of Modern Art 10 Gogolevsky Boulevard, per immergersi nel mondo Dior.

    Foto:

    www.style.it

    www.leiweb.it