Chi è Silvia Virgulti, la biografia della fidanzata di Luigi Di Maio

Chi è Silvia Virgulti, la biografia della fidanzata di Luigi Di Maio
da in Donne in Carriera
    Chi è Silvia Virgulti, la biografia della fidanzata di Luigi Di Maio

    Il vicepresidente della Camera e deputato 5 stelle Lugi di Maio la definisce molto sexy. E ne è molto orgoglioso. Stiamo parlando di Silvia Virgulti, esperta di comunicazione che lavora nel Movimento 5 Stelle e fidanzata con Di Maio. Ma è molto di più che la sua donna. La consulente in comunicazione è infatti anche spesso la sua “suggeritrice”. Fece sorridere (molti di invidia) l’intervento di Di Maio al Senato il 9 settembre scorso, quando prima di prendere la parola- l’argomento era la cittadinanza di reddito- lesse un messaggio sul cellulare. I più malignarono che Di Maio stesse dicendo esattamente quello che gli aveva scritto la Virgulti, tanto da chiamarlo “teleguidato” come Ambra ai tempi di Non è la Rai.

    Ma chi è la bella bruna che ha conquistato un posto di tutto rispetto e il cuore di Di Maio?
    Innanzitutto potrebbe non sembrare, ma è 10 anni più grande del suo uomo. Originaria di Cremona, è laureata in Glottologia e le competenze linguistiche proprio non le mancano: al suo attivo ben otto idiomi parlati, che la fanno autodefinirsi un “genio delle lingue”. Ma anche in ambito mediatico, è molto afferrata, per usare un eufemismo. Fu infatti scelta nientemeno che da Casaleggio e Grillo come coach tv per i politici, dopo che li aveva incantati con il documento da lei stilato, proprio sull’analisi degli errori di postura di alcuni parlamentari davanti alle telecamere nei talk show. Ed è stato durante quei corsi, tenuti presso la sua abitazione a Roma, che è sbocciato l’amore con Luigi Di Maio.

    Scopri chi è la moglie di Beppe Grillo


    Coraggiosa fin da subito, appena entrata nel Movimento 5 Stelle, non si è fatta problemi ad esprimere, anche in toni duri, le sue critiche. All’indomani delle europee (2014) fece presente parlando in pubblico che alla sconfitta del partito avevano concorso le troppe uscite in palco di Grillo e il cappellino di Casaleggio.

    Aveva criticato apertamente “solo” i due fondatori del movimento, nonché sui estimatori, nonostante fosse l’ultima arrivata. La cosa però fu apprezzata, soprattutto dal giovane Di Battista.
    Una donna più che decisa, profonda conoscitrice della Programmazione Neurolinguistica (Pnl), che sa rapportarsi senza problemi con il potere: ha collaborato con le ambasciate americane e canadesi. Facile comprendere come spesso sia chiamata la “zarina “ del M5S.
    Per il momento Silvia Virgulti vive una relazione d’amore con Luigi Di Maio, il quale ha dichiarato di avere con lei una compatibilità assoluta e si considera onorato della fiducia che una donna di tale spessore ha riposto in lui. Sicuramente due persone entrambe di successo, che attualmente vivono un momento positivo anche nella vita sentimentale.

    577

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Donne in Carriera
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI