Natale 2016

Chi è Isabella Noventa, il giallo della scomparsa finito in tragedia

Chi è Isabella Noventa, il giallo della scomparsa finito in tragedia
da in Cronaca, Violenza sulle donne
Ultimo aggiornamento:
    Chi è Isabella Noventa, il giallo della scomparsa finito in tragedia

    Isabella Noventa è stata uccisa! Gli investigatori della squadra mobile e la Procura di Padova non hanno alcun dubbio. La 55enne segretaria di Albignasego era sparita nel nulla il 15 gennaio scorso. Gli inquirenti hanno fermato tre persone che sarebbero coinvolti nell’omicidio della donna. Chi sono? Il suo ex fidanzato, la sorella del suo ex compagno e una sua amica! Il pm ha infatti emesso tre provvedimenti di fermo per omicidio premeditato in concorso a carico di Freddy Sorgato, Debora Sorgato e Emanuela Cacco. Quest’ultima è la nuova fiamma di Freddy Sorgato.

    Alla base dell’omicidio della donna ci sarebbe un movente passionale. Gli indagati avrebbero strozzato Isabella Noventa e gettato il cadavere nel fiume. Freddy sarebbe stato l’esecutore materiale del delitto, mentre, è ancora tutto da chiarire il ruolo svolto dalle sorella Debora e dalla tabaccaia. Isabella sarebbe stata uccisa proprio venerdì 15 gennaio, giorno in cui Freddy aveva detto d’averla lasciata in Piazza Insurrezione a Padova facendola scendere dalla sua auto poco prima di mezzanotte perché “doveva vedere un’amica”. Al momento non è stato ancora ritrovato il cadavere e le indagini si concentrano proprio sulla ricerca del corpo.

    GUARDA I DATI SULLA VIOLENZA SULLE DONNE IN ITALIA

    Manuela Cacco sarebbe stata la controfigura di Isabella Noventa la notte del 15 gennaio, vestendosi come lei, per depistare le indagini con l’obiettivo di far credere che l’impiegata si fosse allontanata da sola e avesse fatto perdere le tracce per qualche misterioso motivo. Il Questore di Padova, Gianfranco Bernabei, ha espresso vivo compiacimento per l’ottimo lavoro svolto dagli uomini della sezione omicidi della squadra mobile diretti dal vice questore Giorgio Di Munno: “A lui va la sincera gratitudine per gli sforzi profusi senza risparmio d’energia e per l’incalzante ritmo imposto in una fase così delicata dell’attività d’indagine”. Ora Freddy Sorgato è nel carcere di Padova, mentre, Debora Sorgato ed Emanuela Cacco sono recluse in quello di Verona.

    SCOPRI LA PAGINA FACEBOOK CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

    Dopo la dolorosa e clamorosa svolta nelle indagini sulla scomparsa di Isabella, il fratello Paolo Noventa ha dichiarato durante la puntata odierna del programma tv Mattino 5: “Stiamo passando un periodo di sofferenza.

    Spero solo di trovare mia sorella. Se sono stati loro che confessino il delitto: dicano dov’è il corpo per darle almeno un degno saluto. Non capisco quale possa essere il movente – ha proseguito Noventa – Mia sorella si è sempre comportata in maniera corretta con Freddy. Non conoscevo né Debora, né Manuela Cacco. Conoscevo solo lui, che ogni tanto mi raccontava di questa sorella che ha un figlio. Non so cosa dire, porteranno sofferenza anche a questo bambino e alla madre”. Un giallo finito in tragedia che ha sconvolto l’opinione pubblica nazionale.

    519

    Il lato oscuro delle coppie felici
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaViolenza sulle donne

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI