Natale 2016

Chi è Fabiola Gianotti, la nuova direttrice del Cern [FOTO]

Chi è Fabiola Gianotti, la nuova direttrice del Cern [FOTO]
da in Celebrità Italiane, Donne in Carriera

    Chi è Fabiola Gianotti, la nuova direttrice del Cern? Il più importante laboratorio internazionale dedicato alla fisica delle particelle, il Cern di Ginevra, ha un nuovo direttore e per la prima volta in 60 anni si tratta di una donna, per di più italiana. Il suo nome è Fabiola Gianotti, una delle scienziate più famose al mondo, tra i protagonisti della scoperta del bosone di Higgs, particella teorizzata da Peter Higgs. Scopriamo allora chi è questa straordinaria ricercatrice.

    Fabiola Gianotti nasce a Roma il 29 ottobre 1962 da un geologo piemontese e una letterata siciliana. Frequenta il liceo classico e in questo periodo della sua vita si imbatte nella biografia di Marie Curie e nella teoria dell’effetto fotoelettrico di Einstein, letture che risvegliano in lei un profondo interesse per la scienza, specialmente per la fisica. Ed è proprio in fisica sub-nucleare che la giovane Fabiola si laurea presso l’Università Statale di Milano, dove consegue più tardi il dottorato di ricerca. Al 1987 risale il primo incontro con il CERN, che la vedrà impegnata negli anni avvenire in diversi esperimenti, dall’UA2 al Super Proton Synchrotron (SPS), dall’ALEPH al LEP, il precursore di LHC. E’ nel 1992 che ha inizio la sua partecipazione all’esperimento ATLAS, che la vede coinvolta insieme ad altri 3000 ricercatori di tutto il mondo. Al 2012 risale invece la straordinaria scoperta del bosone di Higgs all’interno dell’esperimento Cms.

    E ora arriva l’importante nomina di Direttore del CERN, incarico che avrà effettivo avvio a partire dal 1 gennaio 2016 per 5 anni. Una grande soddisfazione per la scienziata ma anche per l’Italia intera, a partire dal mondo della ricerca che si è congratulato unanimemente con lei per questa prestigiosa nomina.

    SCOPRI CHI SONO LE 40 DONNE PIU’ FAMOSE DELLA STORIA

    Tra le più significative scoperte di Fabiola Gianotti si annovera il bosone di Higgs, particella teorizzata dal vincitore del premio Nobel Peter Higgs, la cui esistenza fu verificata a livello sperimentale nel luglio 2012. Scoperta che le era valsa la copertina del Time e che ha contribuito a renderla una delle ricercatrici più stimate a livello internazionale, tanto da essersi meritata la nomina a Direttrice del Cern, laboratorio di eccellenza scientifica e tecnologica, come da lei stessa ribadito: “Il Cern è un centro di eccellenza scientifica e tecnologica, e un’ispirazione per tutti i fisici del mondo. Ma è anche un importantissimo luogo di formazione per giovani scienziati, e un esempio brillante di cooperazione e pace tra ricercatori di tutto il mondo. Dunque scienza, tecnologia, formazione e pace: sono queste quattro parole d’ordine che guideranno il mio lavoro nei prossimi anni”. Dalla stessa scienziata sono arrivate parole di incoraggiamento nei confronti di tutte le ricercatrici donne: “Spero dunque che una donna in questa posizione incoraggi un numero maggiore di giovani ragazze a scegliere la strada della ricerca. Noi dal canto nostro non possiamo che vigilare perché le vengano garantite le stesse possibilità offerte agli altri scienziati”.

    SCOPRI CHI SONO LE DONNE PIU’ POTENTI DEL MONDO

    557

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Celebrità ItalianeDonne in Carriera

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI