Chi è Fabio Fognini, la biografia del tennista marito di Flavia Pennetta

La sua è una storia di sport e amore, coronata dalla dolce attesa di un bambino insieme alla moglie, Flavia Pennetta. Il tennis li ha uniti in modo indissolubile, e insieme vantano importantissimi traguardi sportivi. Scopriamo qualcosa di più su Fabio Fognini, che ha dedicato la vittoria romana contro Andy Murray proprio alla sua dolce metà e al figlio in arrivo.

da , il

    Chi è Fabio Fognini? La biografia del tennista, marito di Flavia Pennetta, è ricca di eventi importanti. L’ultimo, ma certamente il più rilevante nel cuore della coppia azzurra, è il prossimo arrivo di un figlio. Fabio Fognini è tornato sotto i riflettori mediatici in occasione del grandissimo trionfo agli Internazionali di Roma, in cui ha sconfitto Andy Murray, numero uno al mondo con un’impresa che resterà negli annali dello sport. È entrato prepotentemente tra i più grandi tennisti italiani di sempre, conquistando l’immaginario collettivo e milioni di fan. Molto amato e seguito su Instagram, Facebook e Twitter, è considerato uno degli uomini più affascinanti e belli dello sport azzurro.

    Fabio Fognini, biografia del tennista

    AP/LaPresse

    Fabio Fognini è nato a Sanremo il 24 maggio 1987, ma è cresciuto ad Arma di Taggia dove ha cominciato la sua carriera tennistica nel circolo locale. Ha fatto il suo debutto nel tennis professionistico nel 2002, ricevendo una wild card per il Futures Italy F5 e nel 2004 ha vinto i primi match da professionista. Finora ha vinto 4 tornei ATP in singolare e grazie alle vittorie nei tornei di Stoccarda e Amburgo nel 2013 è diventato il secondo italiano di sempre, dopo il mitico Adriano Panatta, ad aggiudicarsi due tornei consecutivi. In doppio ha vinto 3 tornei ATP in coppia con Simone Bolelli, tra cui anche un torneo del Grande Slam agli Australian Open 2015. Dopo tanti alti e bassi nel 2016, lulteriore conferma della sua grandezza è del 2017: agli Internazionali di Roma ha sconfitto Andy Murray, il numero uno al mondo, con un’impresa spettacolare.

    SCOPRI TUTTE LE MEDAGLIE FEMMINILI NELLO SPORT ITALIANO

    Fabio Fognini e Flavia Pennetta, dal matrimonio alla nascita di un figlio

    AP/LaPresse

    Fabio Fognini ha sposato Flavia Pennetta nel 2016, dopo un fidanzamento iniziato nel 2014.

    Il loro matrimonio vip a Ostuni è stato un evento indimenticabile anche per migliaia di tifosi. Lei, bella e brava, è una fuoriclasse del tennis femminile e ha regalato al pubblico il trionfo agli Us Open 2015, proprio prima di annunciare ai suoi fan il ritiro dall’attività agonistica per dedicarsi al progetto di una famiglia con Fabio.

    La loro è una storia d’amore non comune, fatta di sacrifici e sfide, nel segno della grande passione per il tennis che li ha legati indissolubilmente. E proprio da questo legame, nascerà il loro primo figlio, tanto desiderato dalla coppia.

    Lo stesso Fabio Fognini, che ha battuto Andy Murray agli Internazionali di Roma, ha dedicato la vittoria al bambino in arrivo, con un messaggio dolcissimo a sua moglie: “Ciao Nina, manca poco poco…”.

    Fabio Fognini e Fulvia Fognini, fratelli molto legati

    AP/LaPresse

    Fulvio Fognini e Silvana Audisio, genitori di Fabio Fognini, hanno sempre sostenuto il tennista. La sua famiglia, ha spesso dichiarato, è il suo punto di forza. Ha un profondo legame con la sorella minore, Fulvia, con cui ha sempre avuto una grande complicità. Lei è una delle tifose più agguerrite di Fabio, pronta a replicare al minimo accenno di polemica sulle performance agonistiche del fratello. I due fratelli non hanno mai fatto mistero dell’affetto che li lega, nonostante qualcuno abbia persino definito Fulvia “l’avvocato difensore” di Fabio Fognini.

    Fabio Fognini, carattere e tratti fisici

    AP/LaPresse

    Ma a incantare non sono solo le sue gesta sportive: anche le sue “forme” statuarie e un sorriso che cattura click e ammiratrici da tutto il mondo fanno parte della fama del tennista. Fabio Fognini, un metro e 78 cm di altezza per 76 kg di peso, è una star indiscussa del tennis maschile. I suoi tratti fisici mediterranei e lo sguardo dolce nascondono un carattere di ferro: Fognini è un atleta in grado di ricostruirsi durante ogni match, di adattare la sua identità sportiva all’avversario che ha di fronte, per colpire nel segno. E non è un caso che questo ragazzo della porta accanto sia entrato in punta di piedi nel cuore dello sport azzurro: intorno alle sue vittorie c’è entusiasmo, passione, fatica e una grande voglia di migliorarsi.