NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Chi è Brigitte Trogneux, la moglie di Emmauel Macron

Chi è Brigitte Trogneux, la moglie di Emmauel Macron

Brigitte Trogneux, moglie del candidato di 'En Marche' Emmanuel Macron, potrebbe essere la prossima first lady francese. L’attenzione dei media si è focalizzata sulla differenza d’età tra i due: 64 anni lei, 39 lui. L’amore è nato tra i banchi di scuola quando la probabile futura premiere dame era la professoressa di Macron, sposata e con tre figli.

da in Attualità, Donne in Carriera, Politica internazionale
Ultimo aggiornamento:

    Dopo il primo turno delle presidenziali francesi terminate con il ballottaggio tra Marine Le Pen e Emmanuel Macron, l’interesse dei media si sta catalizzando verso la donna che potrebbe essere la nuova premiere dame: Brigitte Trogneux, la moglie di Emmauel Macron. A 10 giorni dal secondo turno per l’Eliseo, scopriamo la biografia di Madame Macron, da molti considerata come la vera artefice del successo politico dell’ex ministro dell’Economia.

    Appena resi noti i risultati elettorali, Emmanuel Macron, al ballottaggio con Marine Le Pen, ha baciato e ringraziato pubblicamente sua moglie, “la donna senza la quale non sarei quello che sono”. Spesso durante i suoi comizi, il candidato di “En Marche” si è rivolto a lei, la donna della sua vita, la sua sostenitrice. Brigitte Trogneux ha incontrato il suo amore quando era la professoressa di francese di Emmanuel Macron. Era il 1993 quando i loro sguardi si incrociarono per la prima volta sui banchi del liceo La Providence, ad Amiens, e la donna aveva 40 anni, mentre lui era poco più che 15enne.
    Al tempo Brigitte era sposata con il banchiere André Louis Auzière, con il quale ha avuto tre figli: Sébastien nel 1975, Laurence nata nel 1977 e Tiphaine nel 1984. Nel 2006 divorzia dal marito e il 20 ottobre dell’anno seguente convola a nozze con Macron. E’ la notevole differenza d’età e la loro storia d’amore ad aver interessato i media e alimentato i pettegolezzi. Per la coppia invece, quei 25 anni che li separano, sono stati la chiave della loro forza e del ruolo che ha avuto Brigitte durante la carriera politica del marito.

    SCOPRI CHI E’ L’AVVERSARIO POLITICO DI MACRON AL BALLOTTAGGIO: LA BIOGRAFIA DI MARINE LE PEN

    64 anni lei, 39 lui: la stessa famiglia di Macron, quando sbocciò l’amore si oppose al legame. Quando si conobbero lei aveva 40 anni e lui 15, fu un colpo di fulmine. La Trogneux al tempo era sposata e mamma di tre bambini. Cionostante, quando Macron finì il liceo e si trasferì per studi a Parigi, iniziò una vera e propria relazione tra i due, che culminò con il divorzio di Brigitte dal marito e il loro matrimonio. Ed oggi si dicono innamorati più che mai.


    Eppure c’è chi si scandalizza per quei “troppi” anni di differenza, nonostante, come fanno notare in molti, sia esattamente la stessa distanza, solo a parti invertite, che intercorre tra il presidente americano Donald Trump e Melania: 70 anni lui e 46 la first lady americana.

    Brigitte Trogneux, chiamata dagli amici Bibi, nasce il 13 aprile del 1953 ad Amiens, cittadina del Nord della Francia quasi al confine con il Belgio.

    Proviene da una famiglia alto borghese e diventa insegnante di francese e di teatro presso il liceo gesuita La Providence di Amiens. E’ durante le lezioni su “L’arte della commedia” di Eduardo De Filippo, che Brigitte conosce il giovane e brillante studente Emmanuel Macron. Nonostante i 25 anni di differenza, da subito si innamora in maniera folle della sua professoressa. In quel momento la Trogneux è una donna impegnata e ha tre figli, il maggiore dei quali ha due anni di più di Macron, mentre la secondogenita è coetanea di Macron.
    Nel 2006 divorzia dal marito e nel 2007 diventa la moglie di Emmanuel. Nel 2015 lascia l’insegnamento per seguire a tempo pieno la carriera del marito, divenendo la sua più intima e fidata consigliera. Non ha nessun posto nell’organigramma ufficiale, ma Brigitte partecipa ad ogni riunione del marito. In privato, si vocifera, che la sua opinione conti più di quella di ogni altro consigliere di Macron.

    Quella di Emmanuel Macron e Brigitte Trogneux è una famiglia allargata che ha accettato la loro storia d’amore. Nonostante il look giovanile della probabile prossima first lady francese, Brigitte è nonna di 7 nipoti, ai quali Macron pare sia molto legato. Anche tra le figlie di Brigitte ed Emmanuel corre buon sangue: Laurence e Tiphaine hanno partecipato con grande entusiasmo con la madre alla campagna elettorale del leader di “En Marche”. I due sono sempre apparsi molto innamorati, come ha dimostrato Macron con il suo gesto dopo la vittoria: un bacio alla sua dolce metà sotto i riflettori di tutto il mondo e il pubblico ringraziamento.

    923

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàDonne in CarrieraPolitica internazionale
    PIÙ POPOLARI