Cesare Paciotti: scarpe primavera estate 2010

da , il

    La nuova collezione Cesare Paciotti scarpe, pensata per la primavera estate 2010, è un tripudio di colori pop, accompagnati a toni neutri, delicati, naturali, per venire incontro a tutte le esigenze delle amati di queste scarpe di lusso.

    I modelli sono sofisticati e composti da tacchi scultorei, perfetti per la bella stagione, a cui regalano un tocco estroso e stravagante.

    Per quanto riguarda i materiali, troviamo pellami aggressivi e molto pregiati, ma anche corda, tela e nappa.

    Scopriamo i modelli più interessanti.

    La nuova collezione primavera estate 2010 di Cesare Paciotti, stilista italiano amato in tutto il mondo proprio e soprattutto per le sue fantastiche calzature, si concentra sui tacchi, esplorando tutte le possibili combinazioni e tutte le altezze.

    Dalla scarpa raso terra a quella con il plateau scultura, fino a tacchi a spillo e zeppe coloratissime.

    Gli accostamenti cromatici sono arditi ed appariscenti, come il giallo con il blu elettrico, il rosso con il rosa, o le decorazioni inaspettate, come la trama a nido d’ape.

    Ma non mancano le proposte in pelle di pitone, morbido suede, elegante satin, tela e corda, con preziose applicazioni gioiello, perfette per la sera e i sandali ultraflat, lisci o tempestati di borchiette, che Cesare Paciotti propone come calzatura per tutte le occasioni.

    Foto:

    lei.excite.com

    Dolcetto o scherzetto?