Cellulite: combatterla a tavola

da , il

    La cellulite è un inestetismo della pelle che è provocato dalla modificazione dei tessuti in cui è accumulato molto grasso e molte tossine e la odiatissima ritenzione idrica. La cellulite si può curare con creme specifici e con esercizi appositi ma anche a tavola si può fare tanto per combatterla e per non farla formare, vediamo qualche consiglio.

    La cellulite è provocata principalmente da 4 fattori:

    • sovrappeso
    • sbagliate abitudini alimentari
    • cattiva circolazione
    • disregolazioni ormonali

    Oltre agli esercizi specifici, alle creme e ai fanghi è possibile curarla anche a tavola, ad esempio eliminando i cibi di cui essa si nutre, come i grassi, i cibi fritti, wurstel, hot dogm, insaccati, burro, maionese, mascarpone e tutti gli altri cibi di questo tipo.

    Per combattere la cellulite è necessario bere almeno 2 litri di acqua al giorno ed evitare le cose salate che provocano la ritenzione idrica. I cibi nemici della cellulite, che non la fanno formare, sono pesce, carne bianca, formaggi magri, cereali, ortaggi e legumi, cibi digeribili che il nostro corpo non fa nessuna fatica ad assimilare.

    Ovviamente frutta e verdura sono i cibi da prediligere perchè contengono tanta acqua, fibre e potassio, sostanze che servono per la diuresi e che aiutano le cellule ad eliminare le sostanze tossiche. Un altro elemento da consumare in grandi quantità è il ferro, quindi cercate di assumere spinaci, legumi, fegato, uova (da mangiare alla coque), il pesce e le alghe.

    Foto da:

    salute.tanterisorse.com www.sgsportline.it www.garnier.it s3.amazonaws.com