Natale 2016

Carnevale 2009: idee per i costumi

Carnevale 2009: idee per i costumi
da in Abiti, Bambini, Carnevale 2016, Dress-Up, Fai Da Te, In Evidenza, Shopping
Ultimo aggiornamento:

    Durante il Carnevale la nostra fantasia ha la possibilità di sbizzarirsi.
    L’usanza di mascherarsi e di indossare costumi risale a tempi antichi, anche se il Carnevale fa parte della tradizione cristiana; possiamo addirittura far risalire alle dionisiache greche e ai saturnali romani le origini di questa festa.
    Vediamo qualche idea per i costumi e per le maschere.


    Prima di tutto vediamo quali sono le principali maschere tradizionali italiane. Magari avete voglia di indossare proprio i loro costumi!

    Arlecchino e Colombina: Venezia; Balanzone: Bologna; Brighella: Bergamo; Gianduia: Torino; Pulcinella: Napoli; Rugantino: Roma; Meneghino: Milano.
    Anche Pierrot è una maschera nata in Italia nel 1500, utilizzata, come le altre nella Commedia dell’Arte; iniziò poi a far parte delle compagnie teatrali francesi.

    Se volete acquistare i costumi e tutti gli accessori necessari per mascherarvi, potete fare i vostri acquisti anche online: sul sito www.carnivalsuperstore.it si trovano costumi sia per adulti che per bambini. Non solo: avrete la possibilità di acquistare anche maschere, parrucche e scherzi.

    Preferite il costume fai-da-te?
    Se siete delle sarte, o vi arrangiate comunque nell’arte del “taglia e cuci” nelle edicole troverete sicuramente delle riviste di moda dedicate al Carnevale da dove trarre delle idee. Oppure sul sito www.burdafashion.com, c’è la sezione sul Carnevale dove potete vedere modelli e i disegni tecnici dei costumi, anche in questo caso per adulti e bambini.

    Siete delle frane con ago e filo, e volete mascherarvi senza spendere cifre esorbitanti? Potete sempre farvi il costume da sole, per voi e per i vostri bambini. Di seguito troverete due idee (altre su www.ilpaesedeibambinichesorridono.it)

  • Costume di Colombina (per la mamma o per bambina): vi serve una camicia da notte bianca e lunga fino ai piedi, abbastanza ampia, scollata e con le maniche lunghe.

    Sul corpetto dovreste cucire dei nastrini rossi dallla scollatura alla vita, oppure indossare sopra la camicia un body o un corsetto rosso. Dovrete indossare anche una gonna o una sottogonna di fodera rossa o azzurra al di sopra della camicia da notte: questa dovrà essere arricciata in vita e ripresa su un fianco con una grossa spilla rossa o con un fiocco (sempre rosso).
    Vi servirà anche una cuffietta sui capelli, bianca con nastro rosso. Le scarpe : devono essere delle ballerine nere o rosse con calze bianche.

  • Costume di Arlecchino (per bambino): basteranno una calzamaglia bianca e una maglietta sempre bianca a maniche lunghe, su cui potrete dipingere dei rombi colorati con prodotti appositi per dipingere la stoffa, oppure cucire tanti rombi di stoffa colorata. Per completare servono delle scarpe nere tipo mocassini e una mascherina nera che copra gli occhi.

    Se non volete indossare il costume, potete semplicemente “mascherare” il vostro viso, con maschere ritagliate da cartoncino oppure con il make up creato con prodotti appositi.
    Per costruirvi la maschera per il viso, acquistate del cartoncino bianco su cui disegnerete ciò che preferite: personaggi, animali, ma anche fiori e frutti! Fate dei fori per il naso e per infilare l’elastico da passarvi dietro le orecchie. Poi ritagliate il disegno e per finire colorate la maschera come preferite.

    Per un viso dipinto, sul sito www.lannaronca.it, potete scaricare le istruzioni per trasformare il vostro viso in una farfalla, in Cleopatra, in clown, in pirata, o in cagnolino!

    Non mi rimane che augurarvi buon divertimento!

    Foto:
    www.hobbytoys.it
    www.buttalapasta.it
    www.leggievai.it
    www.fotored.it
    www.img225.imageshack.us
    www.burdafashion.com

  • 798

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbitiBambiniCarnevale 2016Dress-UpFai Da TeIn EvidenzaShopping

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI