Capodanno 2012 in piazza, ecco come si festeggerà città per città

Capodanno 2012 in piazza, ecco come si festeggerà città per città
da in Eventi, Feste, Musica, Primo Piano, Tempo Libero, Viaggi
Ultimo aggiornamento:

    Capodanno 2012 citta per citta

    State cominciando a pensare come festeggiare il Capodanno 2012? Mai come quest’anno siamo lieti di archiviare l’anno che si sta per concludere, con la speranza che il nuovo ci porti qualche spiraglio di luce in più, profezie Maya permettendo, naturalmente! Insomma, non possiamo lasciarci sfuggire l’occasione di salutare in grande stile il 2011, magari approfittando dei vari eventi che i comuni italiani stanno organizzando nelle piazze. Tutti insieme a brindare sotto il cielo illuminato dai fuochi d’artificio, un modo entusiasmante (e low cost), di dare il benvenuto al 2012 che sta per arrivare.

    Vi abbiamo di recente già informato a proposito delle iniziative per il Capodanno in piazza a Roma e Milano, oggi vediamo un po’ cosa hanno previsto le altre bellissime città italiane, cominciando dalla magica Venezia.

    • Venezia: la città lagunare ospiterà nuovamente l’evento più romantico dell’anno, Love, che culminerà nel lunghissimo bacio collettivo, nella fiabesca cornice di piazza San Marco illuminata dai fuochi d’artificio, per salutare l’anno che viene con un messaggio pieno d’amore. Naturalmente non mancherà la musica dal vivo a scandire il countdown verso la mezzanotte
    • Torino: in occasione dei festeggiamenti per il 150mo compleanno dello Stato unitario italiano, nella centrale piazza San Carlo si esibirà Renzo Arbore, che con la sua orchestra animerà l’ultima notte del 2011 e le prime ore del 2012 a suon di grandi successi, pescando a piene mani dal vasto repertorio della musica italiana
    • Bologna: In piazza Maggiore si saluterà il 2011 dando, come da tradizione, fuoco al “Vecchione”, che stavolta avrà l’aspetto di un palombaro che… “raschia il fondo del barile”! Un modo catartico e ironico per esorcizzare lo spauracchio della crisi economica. Ma anche tanta musica allieterà la nottata, come i cori gospel, trascinanti ed emozionanti, e naturalmente non mancherà lo spettacolo pirotecnico
    • Modena: in piazza Grande si allestirà lo spettacolo della rock band cittadina (ma amatissima in tutta Italia) dei Modena City Ramblers, ma ci sarà anche l’occasione di affrontare in modo più impegnato il nuovo inizio anno, a fianco all’associazione LIBERA contro tutte le mafie
    • Rimini: la bella cittadina rivierasca ospiterà, in piazzale Fellini, il concerto-evento di Franco Battiato, e non mancheranno balli sfrenati fino all’alba in tutte le discoteche della città
    • Parma: il gruppo vocale dei Cluster accompagnerà i parmigiani verso l’inizio del 2012
    • Firenze: doppio appuntamento nella città dei Medici.

      Per i più giovani il concerto di Caparezza in piazza Santa Maria Novella, mentre per gli amanti della musica classica davvero imperdibile il concerto diretto dal Maestro Zubin Metha al Nuovo Teatro del Maggio. Ma c’è anche una terza opzione per i fiorentini: un concerto gospel in piazza Santissima Annunziata

    • Napoli: nella meravigliosa piazza Del Plebiscito una grande reunion per accompagnare verso la mezzanotte i napoletani: il concerto dei fratelli Edoardo ed Eugenio Bennato
    • Salerno: impedibile, in piazza Amendola, il concerto della grintosa Gianna Nannini, e chissà se porterà la sua bellissima Penelope con sé (non sul palco, naturalmente!), per festeggiare con lei la fine del 2011
    • Sassari: nella centrale piazza D’Italia si accoglierà il 2012 insieme alle note di Daniele Silvestri
    • Bari: infine il capoluogo pugliese, in piazza Prefettura allieterà i cittadini con un concerto di Elio e Le Storie Tese

    707

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EventiFesteMusicaPrimo PianoTempo LiberoViaggi Ultimo aggiornamento: Venerdì 23/12/2011 10:23
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI