Capodanno 2009: segnaposto da stampare

Segnaposto Capodanno

Manca pochissimo alla notte di Capodanno 2009 e se avete già le idee chiare sul menù da presentare agli ospiti e a tutti i commensali, e su come imbandire la tavola, non vi resta altro che concentrarsi sui segnaposto! Eccone alcuni da stampare in gallery che si vanno ad aggiungere ai segnaposto e menù natalizi che vi abbiamo già mostrato.

  • Segnaposto Capodanno
  • Segnaposto Capodanno
  • Segnaposto Capodanno
  • Segnaposto Capodanno
  • Segnaposto Capodanno
  • Segnaposto Capodanno
  • Segnaposto Capodanno
  • Segnaposto Capodanno

Un bel segnaposto arricchisce la tavola imbandita per il gran cenone di Capodanno e regala un tocco di stile al tutto.

Purtroppo quando bisogna preparare per tanti ospiti, e si vuole raggiungere un ottimo risultato, il tempo da dedicare ai preparativi e alla decorazione della tavola è sempre molto ridotto, proprio per questo vi corriamo in aiuto noi di Pour femme. Se pensare ad un segnaposto che sia elegante e raffinato, oppure gioioso e vivace per la vostra tavola, vi risulta difficile, ecco pronte per voi tante proposte di segnaposto fai da te già pronti, basta solo stamparli!

Per un ottimo risultato, scegliete del cartoncino con una grana più resistente o una carta più pregiata, l’importante è che sia abbastanza resistente da reggere in piedi quando il segnaposto verrà piegato in due metà.

  • Segnaposto Capodanno
  • Segnaposto Capodanno
  • Segnaposto Capodanno
  • Segnaposto Capodanno
  • Segnaposto Capodanno
  • Segnaposto Capodanno
  • Segnaposto Capodanno
Segui Pour Femme
Leggi altro su:

Martedì 30/12/2008 da in

Commenti (1)

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Abdelbari 24 marzo 2012 18:49

Grazie Silvia!@Rely: io ormai e8 da qualche anno che afpropitto delle giornate estive per fare la carta, ti consiglio di provare, de0 molta soddisfazione, specie in questi giorni di caldo in cui stare con le mani a bagno nell’acqua e8 un piacere Uso la carta creata cosec per biglietti d’auguri, pacchetti e altre piccole cose, e l’effetto finale in genere e8 davvero gradevole.

Rispondi Segnala abuso
Scopri PourFemme
torna su