Capelli tinti: come prendersene cura

Capelli tinti: come prendersene cura
da in Bellezza, Capelli, Colore capelli, Fai Da Te, Maschere capelli
Ultimo aggiornamento:

    prendersi cura dei capelli tinti

    I capelli tinti sono molto delicati e richiedono degli accorgimenti particolari, sono stressati, tendono a rompersi e ad essere abbastanza crespi, questo vuol dire che per averli belli e sani si ci deve impegnare. I capelli tinti sono trattati in modo aggressivo con delle sostanze chimiche che sollevano le cuticole, i problemi maggiori si presentano dopo la prima tintura, poi man mano i capelli tenderanno a reagire meglio.

    Lavare i capelli tinti nel modo giusto è molto importante, dovete scegliere lo shampoo adatto, preferibilmente specifico per i capelli trattati, che deve essere delicato in modo da non aggredire la tinta e lavarla via. Un’altra cosa estremamente importante è la scelta del balsamo, deve essere di buona qualità perché servirà per nutrire i capelli in profondità, stendetelo bene dalla radice alle punte. Ogni settimana applicate una maschera nutriente per capelli e poi evitate il più possibile di usare la piastra e l’arricciacapelli. I capelli che oltre ad essere tinti sono anche sottoposti a permanente o a lisciatura chimica sono ancora più delicati quindi oltre a shampoo e balsamo molto nutrienti usate anche un lucidante e poi applicate delle gocce di olio di jojoba. Chiudete le cuticole con un getto di acqua fredda finale.

    Le maschere idratanti per capelli sono importanti per avere una chioma sana, lucente e bellissima, andrebbero fatte da tutte le donne almeno una volta la settimana ma nei casi di capelli tinti o trattati sono obbligatorie perché i capelli secchi e fragili tendono a spezzarsi e a cadere e noi invece li vogliamo forti e in buona salute!

    Maschera protettiva all’avocado
    Ingredienti: 1 avocado, 2 cucchiai di yogurt
    Preparazione: Prendete un avocado molto maturo, sbucciatelo e poi schiacciatelo bene con la forchetta fino a ridurlo in purea, unite lo yogurt e mescolate bene. Spalmate questa crema sui capelli e massaggiate bene tutta la chioma dalle radici alle punte e lasciate agire per 20 minuti.

    Poi lavate bene i capelli e risciacqua teli con cura.

    Maschera all’aloe vera
    Ingredienti: aloe vera, olio, miele
    Preparazione: Prendete una foglia di aloe vera ricavate la polpa, frullatela e mescolate con un cucchiaio di miele ed uno di olio di oliva. Applicate questa crema sui capelli e massaggiateli bene, poi avvolgeteli con una cuffietta e lasciate riposare per 20 minuti. Se volete potete aggiungere la polpa di aloe a tutte le maschere che avete voglia di arricchire ulteriormente.

    Maschera per far durare il colore
    Ingredienti: 200 ml di aceto, 150 ml di acqua, mezzo bicchiere di succo di pomodoro maturo, quattro cucchiai di olio di vinaccioli, 3 gocce di olio di rosmarino
    Preparazione: Prendete una tazza e mettete l’aceto e l’acqua e mescolate bene. Poi aggiungete il succo di pomodoro se avete i capelli chiari, e l’olio di vinaccioli e l’olio di rosmarino se invece avete i capelli rossi. Applicate questo composto sui capelli e massaggiateli bene per tutta la lunghezza, poi copriteli con una cuffietta e lasciate agire l’impacco per 15 minuti. Risciacquate bene i capelli con abbondante acqua calda.

    618

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaCapelliColore capelliFai Da TeMaschere capelli Ultimo aggiornamento: Martedì 22/05/2012 17:19
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI