Capelli scalati, look spettinato per l’estate 2010

da , il

    I capelli scalati sono una gran comodità per chi ha i capelli lunghi, ci permettono di mantenere un taglio con i capelli lunghi ma allo stesso di averli in salute, senza doppie punte e senza appesantirli troppo, sono un’ottima soluzione per l’estate. Il taglio scalato è quasi obbligatorio per chi ha i capelli ricci e vuole tenerli lunghi perchè in questo modo si evita l’orrendo effetto “campana” e sono anche più morbidi e sbarazzini. Anche per le ragazze con i capelli mossi e lisci il taglio scalato è molto utile perchè da movimento e ci rende più sbarazzine e poi toglie anni, il che non è mai una cosa negativa, no?

    Il taglio scalato è molto di moda nella stagione primavera estate 2010, anche le celebrities ne fanno un grande uso, da Sandra Bullock ad Eva Longoria optano tutte per un taglio lungo e scalato, per essere femminili ma anche sbarazzine e vezzose.

    I capelli scalati sono perfetti per esaltare le meches e i colpi di sole, avendo un effetto ondulato o comunque non perfettamente stirato e immobile da quel senso di lucentezza diffusa che è quello che vogliamo e poi nasconde la ricrescita, quindi regala settimane in più prima di dover correre dal parrucchiere per un ritocchino al colore.

    Se anche voi state valutando l’ipotesi di un taglio scalato e lungo, nella fotogallery trovate molte idee e spunti da copiare.

    Foto da:

    www.maguardaunpo.it