Festa della Mamma

Capelli ricci: le migliori acconciature fai da te [FOTO]

Capelli ricci: le migliori acconciature fai da te [FOTO]

    Oggi parliamo di capelli ricci, come acconciarli, valorizzarli e pettinarli? Come gestire i capelli ricci senza diventare matte? Oggi vediamo un pò di consigli, foto e acconciature per adattare i vostri ricci a tutte le situazioni, con un pò di pazienza e con i prodotti giusti riuscirete ad avere ricci controllati, cioè riuscirete nella cosa più difficile, fare in modo che i vostri ricci si pieghino ad vostro volere e non il contrario! La prima cosa da fare è avere dei capelli curati, sani e luminosi, quindi spuntateli per eliminare le doppie punte e poi usate lo shampo più adatto alle vostre esigenze, una buona maschera per capelli da applicare ogni due settimane ed una spuma di quelle create per i capelli ricci.

    Per le giornate normali, tra lavoro, ufficio, palestra, spesa potete asciugare i capelli con il diffusore, delineare le ciocche con un gel leggero per capelli ricci e poi nei giorni successivi li ritoccate con il ferro arricciacapelli, avrete così un look ordinato e curato senza sforzo.

    Quando invece volete essere belle e sexy potete optare per un abito elegante e semplice da abbinare ai capelli riccissimi e gonfi, per un effetto pantera davvero irresistibile.

    Se volete un look romantico ed elegante asciugate i capelli con spazzola e phon per creare delle onde che poi valorizzerete passando l’arriciacapelli, in questo modo avrete una pettinatura retrò e molto chic, potete o lasciarli sciolti o tirarli all’indietro con clips e ferretti.

    Se volete stupire tutti con un look del tutto nuovo, armatevi di tempo e pazienza e stirate i vostri capelli prima con spazzola e phon e poi con la piastra, passatela 2 – 3 volte e poi usate uno spray fissativo per tenere la piega.

    Infine potete legare i capelli con acconciature carine e comode, o fate uno chignon elegante e perfetto per le occasioni speciali, oppure per le giornate “normali” potete fermare lo chignon con mollette, bacchette di legno e accessori per capelli. Anche la coda è carina per chi ha i capelli ricci, magari quando l’allisciatura sta per abbandonarvi o i ricci si sono un pò rovinati, fate una bella coda e poi la sera vi lavate i capelli.

    Foto da:
    www.glamour.com

    448

    Festa della Mamma

    Top Video
    PIÙ POPOLARI