Natale 2016

Capelli ricci, consigli utili per dire addio al crespo

Capelli ricci, consigli utili per dire addio al crespo
da in Acconciature, Bellezza, Capelli, Capelli lunghi, Capelli ricci, Consigli
Ultimo aggiornamento:

    I capelli ricci sono bellissimi ma gestirli è un incubo, soprattutto in certe giornate in cui sono loro a decidere dove andare e come, a noi non resta altro che sottostare a quelle onde anomale e impertinenti. Se i ricci indomabili si possono pure sopportare, quello che proprio non va bene sono i capelli crespi, quando li laviamo sono belli e morbidissimi e poi nel giro di qualche giorno, tornano crespi e orribili! Vediamo insieme qualche consiglio salva vita per chi ha i capelli ricci!

    Ecco i consigli per evitare il crespo:

    • La cosa più importante è il taglio, spesso il crespo è dovuto alle doppie punte, tagliateli senza pietà, in questo modo saranno morbidi e bellissimi molto più a lungo, inoltre saranno più veloci da asciugare ed anche più ricci!
    • I capelli ricci è bene lavarli ogni due, massimo tre, giorni.
    • Guai a pettinare o spazzolare i capelli ricci, li dovete pettinare solo sotto la doccia quando sono bagnati, meglio quando c’è il balsamo così non vi fate male.
    • Usate asciugamani in microfibra e federe di seta per il cuscino.
    • I prodotti per lo styling si devono usare solo sui capelli bagnati, idem per la schiuma.
    • Asciugate i capelli mettendo il diffusore nel phon, così verranno belli e boccolosi!

    Io uso la spuma Intesa e mi trovo benissimo, molto più che con altre più costose. Inoltre vi consiglio di usare una maschera idratante ad ogni lavaggio, ma mai più di una volta a settimana, quindi se li lavate due o tre volte, la maschera sempre solo una volta.

    Voi cosa fate per i vostri ricci?

    329

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcconciatureBellezzaCapelliCapelli lunghiCapelli ricciConsigli

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI