Capelli in estate: consigli per un look perfetto

da , il

    Ecco alcuni consigli su come asciugare i capelli in estate, perfetti se se state programmando la vostra vacanza al mare o siete già in spiaggia a prendere il sole da un pezzo!

    L’estate, lo sappiamo bene, non serve avere un’acconciatura impeccabile, molto meglio invece un look naturale, ma ci sono delle occasioni speciali, in cui è necessario apparire perfettamente in ordine e sfidando anche il caldo più afoso ci si sottopone alla piega con il phon! Ecco come ottenere risultati ottimali con qualche trucco utile.

    Prima di tutto bisogna evita due errori, cioè quello di asciugare i capelli sommariamente, lasciandoli ancora umidi e di utilizzare un phon troppo caldo che appiattisce le radici e può bruciare il capello. Se si vuole ottenere un effetto naturale e mantenere l’ondulazione naturale dei capelli, bisogna utilizzare un prodotto modellante a tenuta flessibile che permette ai capelli di essere acconciati con phon e spazzola o di essere asciugati al sole.

    In questo caso si possono anche fissare delle ciocche attorcigliate su sé stesse, con mollette e beccucci, lasciarli asciugare e poi una volta presa la forma, sistemare con le dita.

    Per una piega più scolpita, invece bisogna fare attenzione ad alcune accortezze. Prima di usare il phon bisogna tamponare i capelli con l’asciugamano per assorbire l’umidità in eccesso, e stendere dalle radici alle punte una mousse modellante con un pettine a denti larghi. Ora si passa il phon a testa in giù per dare volume alle radici e si usa una spazzola rotonda per tirare le ciocche dalla radice fino alle punte. Per completare, si passa un po’ di aria fredda per fissare la piega.

    Foto:

    irisbella.it

    media.donnamoderna.com

    Dolcetto o scherzetto?