Capelli: impacchi di miele, olio e frutta

da , il

    Esistono in commercio un’infinità di prodotti per la cura dei nostri capelli. Capita spesso che i prodotti finiscano e noi non ci siamo ricordate di acquistarli. Che fare se ne abbiamo bisogno con la massima urgenza e non possiamo uscire a comprarli? Semplice: useremo dei rimedi casalinghi!

    Sicuramente un prodotto che non manca mai nelle nostre dispense è il miele. E’ un ottimo rimedio naturale per il viso, per il corpo, per la tosse, ma anche per i capelli: basta sciogliere un cucchiaino di miele in 300 ml di acqua calda e applicare la soluzione ottenuta sui capelli lavati e ancora bagnati. Non bisogna risciacquare, ma tamponare la capigliatura con un asciugamano e procedere alla normale asciugatura. I capelli saranno lucenti e morbidi.

    Anche gli impacchi di olio sono ottimi per i capelli. Basta usare l’olio d’oliva che tutti abbiamo in casa, oppure l’olio di soia. Bisogna intiepidire mezzo bicchiere d’olio a bagnomaria, applicarlo sui capelli e lasciarlo in posa per almeno 10 minuti. Poi si procede con il lavaggio, utilizzando uno shampoo neutro. Se i capelli sono molto secchi si possono allungare i tempi di posa anche fino ad un’ora, avvolgendo intorno alla capigliatura un asciugamano.

    Volete prepararvi una maschera per capelli nutriente e ammorbidente? Basterà schiacciare la polpa di mezza banana, mezzo avocado e mezza fetta di melone (tutti e tre ben maturi) e aggiungere tre cucchiai di yogurt bianco intero. Mescolare bene il composto e distribuirlo sulla capigliatura. Lasciarlo in posa almeno quindici minuti, poi procedere al lavaggio.

    Foto: static.blogo.it www.herbalextractsplus.com moda.stile.it www.guidaconsumatore.com www.passionecapelli.com