Capelli: il ciuffo anni 60′

Capelli: il ciuffo anni 60′
da in Acconciature, Capelli, Look, Style, Tagli Capelli, frangia

    Negli anni 60’ e 70’ erano di moda i capelloni e le donne sfoggiavano frange, caschetti maliziosi e ciuffi. Il look degli anni 60’ voleva il ciuffo denominato “rockabilly”, simbolo di spiriti ribelli, trasgressivi, amanti della musica rock.


    A noi piace ripescare le mode e le tendenze degli anni passati, anche se non li abbiamo vissuti in prima persona; magari ci sono stati raccontati dai nostri genitori o li abbiamo visti in televisione.

    Il ciuffo anni 60’ è tornato alla moda ma è più armonioso e meno ribelle, scalato e attraversa diagonalmente la fronte, coprendo leggermente gli occhi.

    Il ciuffo si adatta a tutte, qualsiasi sia lo stile dei capelli e la lunghezza. Se si lascia asciugare senza phon, avrà un effetto più naturale, mentre se si vuole un ciuffo liscio e perfetto bisogna usare la piastra.
    Se invece volete un ciuffo effetto “bombato” dovete lavorarlo con phon e spazzola rotonda.

    Usate il gel per alzare leggermente il ciuffo verso l’alto lasciando ricadere le ciocche morbidamente sulla fronte; questa pettinatura è ideale sui capelli lunghi e mossi.
    Se volete creare delle onde sul ciuffo, basterà spruzzare sulle ciocche uno spray protettivo, poi passare l’arricciacapelli.

    Nella fotogallery potete ammirare alcune acconciature con il ciuffo.

    Foto:
    www.vervegirl.com
    gimps.de
    img87.imageshack.us
    img20.imageshack.us

    307

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcconciatureCapelliLookStyleTagli Capellifrangia
    Top Video
    PIÙ POPOLARI