Capelli: i nuovi tagli del 2009

Capelli: i nuovi tagli del 2009
da in Acconciature, Capelli, Capelli mossi, In Evidenza, Style, Tagli Capelli
Ultimo aggiornamento:

    I nuovi tagli 2009, come potete vedere dalle foto della gallery, non prevedono una tendenza unica: dai capelli lunghi, scalati, ai tagli che prevedono frange curate nel particolare a carrè che coprono parzialmente il viso.

    Insomma, la scelta è veramente vasta! Ciò consente a ciascuna di scegliere il taglio di capelli più adatto al proprio viso, rispettandone i lineamenti più allungati o più arrotondati.

    Ricordiamo che gli hair stylist sottolineano l’importanza di capire una persona, in modo da esaltarne la bellezza attraverso lo styling, tenendo in considerazione, oltre ai capelli, anche la personalità, l’abbigliamento e la corporatura, la professione. Ma ecco le tendenza moda-capelli per il nuovo anno:

    Carrè
    I tagli ritrovano rigore nella definizione dei volumi e delle linee: si abbandonano le ciocche sfilate che lasciano spazio all’imperfezione. Tornano forme classiche e rigorose come il carrè. L’autunno lo ha già proposto in versione medio-lunga, ma reinventato grazie a linee morbide per mettere in risalto i tratti del viso: un taglio più arrotondato e corposo e, quindi, più femminile.

    In alcuni casi, si arricchisce di una frangia lunga ma composta, che indirizza e catalizza l’attenzione sullo sguardo. Il taglio lascerà scoperta la nuca, mentre davanti i capelli saranno più lunghi. Una pettinatura scalata, femminile, ma allo stesso tempo facile e comoda da legare o trasformare e da portare liscia, ondulata o riccia. Questo tipo di pettinatura starà bene a tutte se sarà strutturata con una forma adatta a quella del viso.


    Mossi è meglio
    Una delle ultime tendenze del 2009 prevede onde morbide e capelli curatissimi, protagonisti di una femminilità prorompente. Nelle pettinature del nuovo anno c’è tanto movimento: dai boccoli morbidi e vaporosi che disegnano il viso con dolcezza, fino ad arrivare ai riccioli fitti capaci di dare personalità e carattere all’insieme.

    Corti in movimento
    I tagli corti sono studiati per reinventarsi: con un colpo di phon e l’aiuto del gel, le linee che poggiano sul viso “si sollevano” per creare un look arioso.

    Volumi oversize
    Volume è la parola d’ordine per le teste del nuovo anno. Gli hair stylist propongono i tagli medi ma soprattutto i capelli lunghi che arrivano a scegliere la cotonatura, per evidenziare al massimo la corposità e la pienezza delle forme. Si tratta di un ritorno agli anni ’80 che pian piano si comincia a intravedere anche nell’abbigliamento (avete visto l’abito che Simona Ventura indossava in XFactor giorni fa? Luccichio e spalline larghe, must di quegli anni!)

    Insomma, il tramonto del liscio a piombo, in stile orientale, è ormai definitivo: il lungo sì porta morbido. Il taglio più moderno è quello studiato per lasciare leggera la parte alta della testa e dare maggior pienezza sulle punte in un gioco di volumi che si gonfiano ai lati del viso. Quanto alle lunghezze, si attesteranno su una misura medio-lunga.

    619

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcconciatureCapelliCapelli mossiIn EvidenzaStyleTagli Capelli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI