Capelli: come prendersene cura sotto il sole

da , il

    Sappiamo bene che è necessario proteggere la pelle dai raggi dannosi del sole, utilizzando creme solari. E i capelli? Anche loro hanno bisogno di protezione quando ci esponiamo al sole.

    Soprattutto al mare, i nostri capelli sono sottoposti ad uno stress non indifferente: acqua salata, sudore, vento e sabbia possono sfibrare i capelli e indebolirli, rendendoli secchi, stopposi e opachi. Se poi i nostri capelli sono stati sottoposti a tinte o permanenti, il danno è maggiore.

    Cosa possiamo fare per salvare i nostri capelli?

    Esistono in commercio anche i solari per i capelli, che contengono filtri protettivi. Poi, è consigliabile indossare un cappellino quando si passeggia sotto il sole o quando si sta sedute al sole; l’ideale è uno di paglia che lascia traspirare e non riflette le radiazioni solari.

    Dopo l’esposizione al sole, bisogna lavare i capelli con uno shampoo delicato e poi mettere il balsamo che proteggerà la fibra capillare. L’ideale sarebbe lasciare asciugare i capelli naturalmente senza usare il phon; se ciò non fosse possibile, non utilizzatelo a temperatura troppo elevata e tenetelo almeno a 30 cm di distanza dalla testa.

    Foto: pro.corbis.com