Capelli: come curare quelli lisci

da , il

    Avete i capelli lisci come spaghetti? Volete curarli nel migliore dei modi?

    I capelli lisci sono di due tipi: lisci e fini oppure folti e robusti. Quelli lisci sono più difficili da tenere a bada, perché sono fragili e non tengono la piega.

    Il problema che accomuna le donne con i capelli lisci e fini è la loro fragilità. Essendo lisci, fini e fragili le acconciature non tengono e sono prive di volume. E’ difficile che i capelli lisci e fini mantengano la piega. Bisogna utilizzare uno shampoo volumizzante, ma evitare balsamo e maschere, che vanno usati solo in caso di necessità e non prima di una messa in piega.

    Il prodotto adatto a dare volume ai capelli fini è il root lifter, uno spray volumizzante che si acquista nei negozzi specializzati.

    Per avere volume basta asciugare i capelli a testa in giù. Le meches possono dare l’impressione che l’acconciatura abbia un po’ più di volume.

    I capelli folti e robusti, spesso sono indomabili, perché tendono al crespo. In questo caso vanno utilizzati balsamo e maschere anticrespo e per contrastare le doppie punte.

    L’asciugatura va effettuata con phon e spazzola rotonda per tenere a bada i capelli ribelli.

    Il taglio ideale, in questo caso, è quello scalato.

    Foto: pro.corbis.com

    Dolcetto o scherzetto?