Capelli: cambiare acconciature

da , il

    La primavera è arrivata e la tentazione di cambiare acconciature è veramente forte. Abbiamo voglia di tagliare i nostri capelli, o cambiare il colore, ma in fondo non ci troviamo poi così male con questo look, e vorremmo solo modificarlo un po’, per farlo sembrare diverso nelle occasioni particolari.

    Per apparire diverse ai nostri occhi e agli occhi degli altri, non è necessario rivoluzionare del tutto il nostro aspetto, ma basta alle volte fare qualche piccolo cambiamento ai nostri capelli, che ci possa aiutare a farci sentire già rinnovate!

    Uno dei modi più semplici e più efficaci per cambiare look in un secondo, è quello di modificare la riga. La riga centrale va bene per tenere in ordine capelli casual, non perfettamente acconciati, mentre la riga laterale dona un aspetto elegante e sofisticato.

    Potete provare a cambiare la vostra riga, ma sempre ricordando che un viso lungo non sta bene con la riga centrale, perché mette in risalto il naso e allunga ancora di più il viso, mentre quella laterale è da evitare se avete un viso tondo e pieno, perché valorizza le rotondità.

    Se avete voglia di un cambiamento più deciso, potete anche provare con la frangia. Lunga e leggera è ideale per acconciature facili e veloci, Lunga e piena, tagliata appena sopra le sopracciglia, invece, richiede qualche cura in più e ricresce velocemente, altrimenti potete optare per la frangia laterale a ciuffo.

    Un altro trucco per sfoggiare un nuovo look, può essere l’uso di accessori per capelli, come ad esempio una fascia, fermagli gioiello abbinati ad una riga laterale piena di fascino oppure un cerchietto.

    In alternativa, come ultima soluzione, potete utilizzare una piastra lisciante per far diventare lisci i vostri ricci, oppure un ferro arricciacapelli e dei bigodini per dare volume e movimento al vostro liscio perfetto.

    Se avete una piastra per capelli che realizza anche il frisé potete provare a variare in questo modo la vostra acconciatura tradizionale, e lasciare la chioma sciolta o legata in un elegantissimo chignon, che quest’anno si usa davvero tanto.

    Foto:

    g-images.amazon.com

    www.photoshoptalent.com

    www.scattodesign.com