Canzoni romantiche per San Valentino, “La cura” di Franco Battiato

Canzoni romantiche per San Valentino, “La cura” di Franco Battiato
da in Amore, Canzoni d'amore, Musica, San Valentino 2016
Ultimo aggiornamento:

    Avete qualche programma speciale per festeggiare San Valentino? Ormai ci siamo quasi, mancano meno di 20 giorni al 14 febbraio, che, tra l’altro, quest’anno capita proprio nel bel mezzo delle celebrazioni per il Carnevale! Un 2012 ricco di feste concomitanti, che non potrà che aggiungere un pizzico di sana follia alla tradizionale atmosfera romantica e sensuale di San Valentino. Una cosa, care amiche di PF innamorate, è certa, qualunque piano abbiate in mente per il 14 febbraio prossimo, che sia un piccolo viaggio, una cenetta a due afrodisiaca, un appuntamento nel luogo dove vi siete scambiati il primo bacio… una bella musica di sottofondo non potrà mancare.

    Ogni coppia che si rispetti ha una propria colonna sonora originale, per lo meno, una canzone del cuore, come la splendida “Your Song” di Elton John, eletta la preferita dagli innamorati. Oppure come quella che vi propongo oggi: “La cura”, di Franco Battiato. Un brano a mio avviso (ma sicuramente sarete tutti d’accordo con me) stupendo, struggente, etereo, poetico. Anzi, una vera e propria poesia in musica è “La cura”, da godere dalla prima fino all’ultima nota, dal primo fino all’ultimo verso d’amore.

    Chi di voi non si scioglierebbe davanti al proprio uomo che le dedicasse questa canzone, che parla di amore eterno, un amore che supera “lo spazio e la luce”? Riascoltatela insieme, dedicatevela, sussurratevela, per sognare insieme e trascorrere un San Valentino 2012 indimenticabile… Godetevi il video e seguite la canzone leggendo il testo di seguito.

    La Cura
    Ti proteggerò dalle paure delle ipocondrie,
    dai turbamenti che da oggi incontrerai per la tua via,
    dalle ingiustizie e dagli inganni del tuo tempo,
    dai fallimenti che per tua natura normalmente attirerai.
    Ti solleverò dai dolori e dai tuoi sbalzi d’umore
    dalle ossessioni delle tue manie.
    Supererò le correnti gravitazionali
    lo spazio e la luce per non farti invecchiare;
    e guarirai da tutte le malattie.

    Perché sei un essere speciale
    ed io avrò cura di te.

    Vagavo per i campi del Tennessee,
    come vi ero arrivato chissà
    non hai fiori bianchi per me?
    più veloci di aquile i miei sogni
    attraversano il mare.
    Ti porterò soprattutto il silenzio e la pazienza,
    percorreremo assieme le vie che portano all’essenza.
    I profumi d’amore inebrieranno i nostri corpi,
    la bonaccia d’Agosto non calmerà i nostri sensi.
    Tesserò i tuoi capelli come trame di un canto,
    conosco le leggi del mondo e te ne farò dono.
    Supererò le correnti gravitazionali
    lo spazio e la luce per non farti invecchiare;
    ti salverò da ogni malinconia.

    Perché sei un essere speciale
    ed io avrò cura di te.
    Io sì che avrò cura di te.
    (Franco Battiato)

    521

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmoreCanzoni d'amoreMusicaSan Valentino 2016 Ultimo aggiornamento: Venerdì 27/01/2012 10:52
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI