Natale 2016

Camomilla, alleata di bellezza tutta da scoprire

Camomilla, alleata di bellezza tutta da scoprire
da in Bellezza, Cura Corpo, Cura Viso, Pelle, Piante E Fiori, Rimedi naturali, oli essenziali
Ultimo aggiornamento:

    Camomilla bellezza

    Siamo abituate ad associare il delicato fiore della camomilla ai sonni tranquilli, alle calde e dorate tisane che la mamma ci preparava quando non riuscivamo a dormire, magari dolcificate con del buon miele. Sicuramente si tratta di un vero toccasana, perché l’infuso estratto da questa graziosa margheritina bianca ha davvero virtù rilassanti. Le bustine di camomilla le abbiamo sempre usate anche con un altro scopo: quello di decongestionare occhi infiammati e sgonfiare le borse che una notte “brava” ci aveva regalato. Tutti ottimi utilizzi, ma dovete sapere che la nostra camomilla non esiste solo in forma disseccata racchiusa dentro filtri, ci sono molti altri modi per sfruttare le mille proprietà di questo fiore profumato come alleato prezioso della nostra bellezza e del nostro benessere. Vediamoli!

    La camomilla la potete trovare nelle erboristerie sotto forma di tintura madre, che si estrae lasciando macerare il fiore a freddo in alcool puro. Nella tintura madre sono racchiusi in forma concentrata tutti i principi attivi della pianta, come i flavonoidi, le azulene, le cumarine, sostanze altamente benefiche e con poteri medicamentosi. Come possiamo usare la tintura madre di camomilla? Fondamentalmente come antinfiammatorio, specialmente se il nostro problema sono eruzioni cutanee o gengive sanguinanti. Basterà intingere un cotton fioc in qualche goccia di tintura madre di camomilla e successivamente passarlo sulla zona infiammata. L’effetto lenitivo è assicurato e il processo di guarigione sarà più rapido.

    Dalla camomilla si estrae anche un eccellente olio essenziale, dalle straordinarie virtù anti-age per la pelle del nostro viso. Potrete prepararvi una fantastica maschera anti rughe semplicemente lasciando cedere due gocce di olio essenziale di camomilla in due cucchiai di olio di germe di grano (altro prodotto naturale dalle ottime proprietà ringiovanenti della pelle). L’emulsione va stesa sul viso e lasciata agire per un quarto d’ora, quindi si procede ad un accurato risciacquo.

    Sia l’olio di germe di grano che l’olio essenziale di camomilla li trovate in farmacia o nelle erboristerie.

    Sempre in erboristeria, troverete diversi prodotti cosmetici a base di camomilla. Le creme per il viso, ad esempio, sono ottime per lenire le pelli molto sensibili, affette da problemi quali acne, dermatiti, eczemi, allergie da contatto, e tendenti agli arrossamenti e alle couperose. Potete farvi la vostra cremina anche in casa, se avete a disposizione l’olio essenziale di camomilla. Basterà farne cadere giusto 2 gocce nella vostra crema idratante (meglio se bio) di tutti i giorni e procedere all’applicazione come al solito. Risultati garantiti, pelle più sana e meno soggetta a irritazioni.

    578

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaCura CorpoCura VisoPellePiante E FioriRimedi naturalioli essenziali

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI