Caduta capelli: cause e rimedi

Caduta capelli: cause e rimedi
da in Bellezza, Capelli, Cura Capelli
Ultimo aggiornamento:

    consigli per la caduta dei capelli

    La caduta dei capelli è un problema abbastanza comune che mette in crisi tutte le donne, siamo abituate a sentir dire alle nostre nonne che in autunno e in primavera i capelli tendono a cadere, ma come fare quando i capelli che restano sul pettine sono sempre di più e quelli in testa sempre meno? La caduta dei capelli è spesso dovuta ad una scorretta alimentazione, al fumo e all’alcool, ad una dieta troppo drastica o anche ad un periodo particolarmente stressante. Quando invece intervengono i fattori ormonali la situazione diventa decisamente più complicata purtroppo.

    I capelli cadono generalmente per le disfunzioni ormonali, negli uomini ad esempio è colpa del testosterone, ma anche le donne non ne sono immuni. Durante la gravidanza i capelli sono folti, belli e lucenti, questo perché si ha un grande aumento di ormoni femminili, poi dopo il parto, gli ormoni calano rapidamente e i capelli cominciano a cadere, la stessa cosa accade con la menopausa ma ovviamente non sempre e non a tutti. La perdita dei capelli può dipendere anche dalle disfunzioni della tiroide sia nei casi di ipertiroidismo che ipotiroidismo. Assumendo giornalmente l’ormone che ci manca o seguendo la cura per la tiroide anche i capelli dovrebbero tornare a crescere regolarmente. Nella maggior parte dei casi però la caduta dei capelli dipende dello stress, spesso noi andiamo dritti come muli e ignoriamo i segnali del nostro corpo che ci invita a rallentare!

    Gli integratori per capelli sono utili per compensare la mancanza di un elemento fondamentale o per stimolare la crescita con sostanze anticaduta o rinforzanti.

    In linea di massima ecco un piccolo vademecum per capire a cosa servono i vari ingredienti e su cosa agiscono:
    Le proteine sono utili per capelli secchi e fragili
    La vitamina A si deve usare per i capelli grassi
    Le vitamine del Gruppo B stimolano la crescita quindi sono un toccasana
    I minerali come ferro, rame, zinco e selenio e taurina svolgono un’azione nutritiva e protettiva.
    Tra i prodotti migliori vi segnaliamo BioMineral One donna, Fitocose “lozione rinforzante al Miglio e Serenoa”, Phyto che ci propone una linea completa (Phytocyane shampoo, fiale e il Phyophanère integratore alimentare) e “Genetics-LPA“. E’ molto utile anche il lievito di birra in compresse che potete trovare in erboristeria ma anche al supermercato. In linea di massima con un po’ di attenzione per l’alimentazione e allo stile di vita ed un integratore adatto alle nostre esigenze, si riesce a contenere il problema.

    Nei casi in cui la perdita dei capelli è molto estesa e ciò ci impedisce di vivere una vita appagante e felice è possibile usufruire del trapianto di capelli, oppure della terapia al plasma. In pratica si estrae il plasma dal nostro stesso sangue e lo si arricchisce con dei fattori di crescita, poi questo composto si inietta nella zona attiva del cuoio capelluto e in poco tempo i capelli saranno di nuovo belli, i follicoli cominceranno a lavorare con una forza tripla. Questo metodo è utile nei casi di diradamento, quando ancora la situazione non è troppo compromessa.

    613

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaCapelliCura Capelli Ultimo aggiornamento: Domenica 27/05/2012 17:39
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI