Burberry e Adele, insieme per una linea curvy

Burberry e Adele, insieme per una linea curvy
da in Abbigliamento, Collezioni, Moda, Stilisti, Burberry
Ultimo aggiornamento:

    adele for burberry linea curvy

    Il fashion brand Burberry ha deciso di collaborare con la bellissima cantante Adele per la realizzazione di una linea curvy, un progetto che ancora è solo un’idea ma che promette di far felici tutte le donne che non portano la taglia 38! Adele oltre che essere una bravissima cantante è anche una icona curvy, più volte ha rivendicato il suo diritto di essere una ragazza curvy, senza se e senza ma.

    Burberry e Adele insieme per una collezione plus size? Secondo le nostre fonti Christopher Bailey -il direttore creativo del brand inglese – vuole collaborare con la cantante per cercare di conquistare anche le donne curvy, ma nel modo più giusto ed eclatante possibile. Certo se le intenzioni di Burberry di creare una linea curvy fossero serie, a prescindere da Adele, nei prossimi mesi dovrebbero arrivare delle news più precise e noi, sinceramente, speriamo che questo progetto non sia solo una trovata pubblicitaria per avere Adele.

    Dalle notizie che stanno circolando in queste ore pare che Adele e la sua stylist, Gaelle Paul, siano state contattate dal marchio di moda Burberry per creare una linea di capi su misura per donne curvy e alla moda. Adele non ha mai nascosto i suoi chili, è fiera del suo aspetto, magari anche lei combatte con cellulite e smagliature ma non se ne fa una malattia, sta bene nel suo corpo ed è quello che dovremmo fare tutti, migliorarci ma senza ossessionarci. Qualche mese fa, per replicare a Karl Lagerfeld che l’aveva definita grassa, ha dichiarato: “Io sono curvy, e adoro il mio corpo, non ho bisogno di dimagrire per stare bene con me stessa.

    Non ho mai voluto assomigliare a una di quelle modelle da copertina. Rappresento la maggior parte delle donne con le mie forme ne sono molto orgogliosa”.

    “Adele è sempre stata interessata alla moda e Christopher non vede l’ora di coinvolgerla perché lei sa esattamente cosa si adatta meglio al suo corpo e le piace essere coinvolta nel processo creativo” ha dichiarato una fonte vicina alla cantante. Speriamo che questo progetto vada in porto e che Burberry si dedichi, non solo temporaneamente, alla moda curvy, dato che è un campo decisamente sottovalutato dalle griffe, facendo qualche calcolo veloce, le donne dalla 46 in più sono un mercato praticamente abbandonato da tutti i guru dell’alta moda, italiani e internazionali. Sicuramente i capi curvy più belli visti indosso alle celebrities sono firmati Giorgio Armani, ma anche Burberry ha vestito egregiamente Adele in più di un’occasione, ad esempio agli ultimi Award.

    Secondo noi Burberry ha un’ottima occasione per conquistare ulteriormente il pubblico femminile!

    500

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoCollezioniModaStilistiBurberry Ultimo aggiornamento: Martedì 18/09/2012 19:38
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI