Natale 2016

Bufera su Milano Moda Donna P/E 2013: alla fine confermate le date ufficiali

Bufera su Milano Moda Donna P/E 2013: alla fine confermate le date ufficiali
da in Moda Primavera/Estate 2013, Primo Piano, Sfilate, Stilisti, Style, Milano Moda Donna
Ultimo aggiornamento:

    milano moda donna sfilate

    Dopo la bufera sulle date delle sfilate P/E 2013 ed in particolare su Milano Moda Donna P/E 2013, sono state confermate le date di settembre 2012 come fatto sapere tramite una nota della Camera Nazionale della Moda Italiana. Come sempre le sfilate si terranno nel mese di settembre 2012 ed è anche stata accettata la richiesta di Diane von Furstenberg, presidente del Council of Fashion Designers of America, di iniziare la Fashion Week di New York il secondo giovedì di settembre. Non si placa la bufera sulle sfilate, iniziata prima con i capricci ci Anna Wintour, direttore di Vogue America, e che continua poi con Diane Von Furstenberg, Presidente di Council of Fashion Designers of America.

    Ci si mette anche Anna Wintour a criticare le date delle sfilate che dovrebbero essere studiate per consentirle il minor sforzo di spostamenti possibile. È successo infatti all’ultima fashion week che gli stilisti abbiano dovuto riprogrammare le date delle sfilate a suo piacimento: «E fosse la prima volta – dice Mario Boselli, presidente della Camera della Moda – Ha presente che cos’era successo l’anno scorso? Anche lì era sorto il problema del famoso lunedì, e allora si era tirato in ballo il fatto che coincidesse con la festività ebraica dello Yom Kippur, giorno in cui molti dei buyer presenti a Milano non lavorano.

    Tutti a dar la colpa alla povera Camera della Moda: che ingenui, essersi dimenticati dello Yom Kippur.Ma altro che Yom Kippur, quello càpita una volta sulle sfilate di Milano e una su quelle di Parigi, e chi ce l’ha se lo tiene. Era il lunedì a importare, non la festa religiosa: il lunedì senza la signora Wintour. Come volevasi dimostrare».

    Per quanto riguarda le sfilate di settembre 2013 e settembre 2014 la Camera Nazionale della Moda Italiana ha detto che: “si accetta la proposta di Diane Von Furstenberg, Presidente di Council of Fashion Designers of America, di iniziare la Fashion Week di New York il secondo giovedì di settembre, a due condizioni: New York ceda l’ultimo giorno a Londra, che avrà così un giorno in più rispetto ad ora per presentare le collezioni maschili; Parigi sia d’accordo con questa struttura e si posizioni dopo Milano, iniziando mercoledì 2 ottobre nel 2013 e mercoledì 1 ottobre nel 2014″.

    Diane von Furstenberg aveva invece chiesto di far cominciare la Settimana della Moda di New York nel secondo giovedì del mese di settembre. La Camera Nazionale della Moda Italiana ha così confermato l’inizio della fashion week di New York per il giorno di giovedì 6 settembre che sarà seguita come sempre da Londra, Milano e Parigi.

    490

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Moda Primavera/Estate 2013Primo PianoSfilateStilistiStyleMilano Moda Donna

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI