Buckingham Palace: il principe Filippo si ritira, l’annuncio nella riunione d’emergenza

L'intero staff della casa reale convocato a Buckingham Palace per l'incontro che ha annunciato il ritiro del marito della Regina Elisabetta dagli impegni reali. Il duca di Edimburgo, 96 anni, non avrà più incarichi ufficiali. Gaffe di The Sun: 'Il principe è morto', la notizia pubblicata per errore.

da , il

    Buckingham Palace: il principe Filippo si ritira, l’annuncio nella riunione d’emergenza

    AP/LaPresse

    Il principe Filippo si ritira dagli impegni reali. L’annuncio durante la riunione d’emergenza convocata dalla Regina Elisabetta a Buckingham Palace. Tutto lo staff della casa reale è stato allertato, richiamati i più stretti collaboratori della sovrana, che sarebbero stati già al corrente della comunicazione. La convocazione è avvenuta con una procedura definita “insolita”, e ha destato la preoccupazione per lo stato di salute della regina e del marito, il principe Filippo. Ma fonti ben informate avevano già smentito che potesse trattarsi di un incontro inerente la salute dei reali inglesi. Come riportato dal Daily Mail, i più alti funzionari del regno avrebbero ricevuto una convocazione estremamente urgente e nell’incontro con Lord Chamberlain, il braccio destro della Regina Elisabetta, è stato annunciato il ritiro, a 96 anni, del duca di Edimburgo, marito della Regina Elisabetta II.

    Riunione d’emergenza, la procedura che ha preoccupato i britannici

    Il principe Filippo, dunque, non avrà più incarichi ufficiali. Confermati, invece, tutti gli impegni della regina Elisabetta. Il duca di Edimburgo potrà comunque partecipare agli eventi di grande rilevanza, qualora ritenuto opportuno. Recentemente le presenze del principe in pubblico si sono notevolmente ridotte, e l’incarico di rappresentanza era già stato affidato ai principi Carlo e William d’Inghilterra, figlio e nipote del duca di Edimburgo.

    La procedura di convocazione della riunione a Buckingham Palace aveva destato più di un sospetto intorno alle motivazioni dell’incontro urgente con i più importanti funzionari del regno di Elisabetta II. Non si trattava di una preoccupazione anomala ma piuttosto fondata, secondo la stampa locale, in quanto la riunione è stata convocata in fretta e furia, sintomo che all’orizzonte c’erano importanti comunicazioni da fare. In molti hanno avanzato ipotesi legate allo stato di salute della regina e del principe Filippo duca di Edimburgo, 91 anni lei e 96 anni lui. La smentita di un possibile malore era arrivata subito da People. Per i britannici, dunque, è stato un risveglio insolito.

    La British Royal Family ha confermato ufficialmente il ritiro del principe Filippo anche su Twitter.

    E sull’onda della concitazione, nell’attesa di un comunicato ufficiale sulle ragioni della riunione, non è mancata una clamorosa gaffe del tabloid britannico The Sun, che ha erroneamente mandato online la notizia “Il principe è morto”.