“Bright Star”, storia d’amore al cinema

da , il

    la locandina italiana di bright star

    Arriva sugli schermi cinematografici, il 5 febbraio 2010, Bright Star, un film di Jane Campion che racconta la storia d’amore tra John Keats, noto poeta del diciannovesimo secolo e la sua Fanny, che nutre un sentimento senza speranza per questo artista squattrinato e ammalato, che ha ottenuto la fama che meritava solo dopo la sua morte precoce.

    Jane Campion, autrice di Lezioni di piano e Ritratto di signora, torna a cimentarsi con il period drama, stavolta utilizzando materiale biografico ed epistolare, con una delle storie d’amore più coinvolgenti e drammatiche dell’Ottocento Britannico.

    Bright Star racconta la storia d’amore tra John Keats, autore di capolavori poetici quali Ode to A Nightingale e Endymion, e Fanny Brawne, una ragazza frivola che, dopo l’incontro con il giovane poeta, impara ad amare la sua arte così sublime.

    La situazione finanziaria di Keats non permette ai due di sposarsi, e gli amici di lui ritengono Fanny una colpevole distrazione, ma il loro legame finisce per vincere ogni difficoltà. Tranne l’ultima: la malattia del poeta.

    Insomma, una bella storia d’amore, che ci farà scendere i lacrimoni al cinema!

    Della pellicola è stata lodata soprattutto l’interpretazione di Abbie Cornish, protagonista principale, ma anche di Ben Winshaw.