Bottega Veneta primavera estate 2010

da , il

    accessori bottega veneta

    La nuova collezione donna Bottega Veneta Estate 2010 è caratterizzata da una palette cromatica molto chiara e delicata e da linee estremamente semplici e leggere, quasi impalpabili. Per valorizzare la sua nuova collezione, Tomas Maier si è rivolto a Nan Goldin, famosa fotografa d’arte e documentarista, di cui potete vedere gli scatti della campagna pubblicitaria Bottega Veneta. L’ambientazione delle foto è decadente, con pareti sono scrostate, e parquet consunto. Tutto è imperfetto tranne i bellissimi abiti indossati da Anya Kazakova, modella che fa da testimonial al marchio.

    I colori dominanti della nuova collezione Bottega Veneta, sono essenzialmente il bianco, l’avorio, il canvas e il paglia, ravvivati da spruzzate di giallo, blu e rosso scarlatto.

    Quanto ai materiali, questi spaziano dal cotone, di canvas intrecciato o battista, agli straordinari mix di seta e viscosa, seta e cotone e seta e lino.

    I tessuti sono drappeggiati, tagliati asimmetricamente, costruiti senza cuciture per realizzare gli abiti, le tuniche e i pantaloni della collezione.

    Le calzature sono ispirate alle espadrillas, create a mano con la raffia, la pelle, la vernice e la pelle di lucertola, con suole piatte, spesse oppure arrotolate con la paglia.

    Le borse invece hanno volumi ampi disponibili, sia in colori tenui, sia in quelli più brillanti.