Borse Gilli: ecco le decorazioni stile Disney

Borse Gilli: ecco le decorazioni stile Disney
da in Borse, Moda, Shopping, Wishlist
Ultimo aggiornamento:

    Che i famosi personaggi Disney fossero amati non solo dai bambini, ce n’eravamo accorti già da un bel po’ e oggi gli occhi attenti alla moda propongono di adottarli come soggetti trendy, utili non solo per magliette e top, ma anche per le borse.

    È infatti un’idea di Gilli, la luxury fashion company fondata da Giulia Ligresti, quella di utilizzare zio Paperone, Minnie e compagnia, per decorare le borse, da sempre fiore all’occhiello della casa. Accanto a loro, però, e sempre in edizione limitata, ecco anche i jeans, le t-shirt e i borsoni da viaggio. Tutti, rigorosamente, disneyani.

    Dopo infatti aver creato la famosa borsa a forma di barattolone di Nutella, dopo aver contribuito al fondo per le vittime dell’11 Settembre con la collezione I Love New York e aver espresso la propria posizione in merito alla questione Birmania, creando la “Free Burma Bag” il cui ricavato andò in beneficenza presso Amnesty International, Gilli si rinnova ulteriormente andando a pescare dal passato i personaggi che hanno accompagnato le nostre prime letture o visioni: a quanto dicono gli esperti, scegliere una borsa con Minnie o con zio Paperone, la dice lunga sul nostro carattere o sulle nostre aspirazioni.

    La fumetto-tendenza, però, non sembra una prerogativa Gilli, anzi: Zara riproporrà la coppia di Topolinia sull’abbigliamento del prossimo autunno/inverno; Fornarina per i suoi modelli continua a collaborare con l’autrice manga Junko Mizuno; Luella ha decorato t-shirt e cardigan con i famosi pipistrelli amici di Batman.

    Il mio sogno nel cassetto? poter indossare una bella t-shirt con la faccia di Mila Azuki e una bella scritta, in barba a tutto ciò che nella vita non ci piace, che grida: ATTACK! :D

    370

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BorseModaShoppingWishlist Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18/01/2012 16:01
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI