Bambini ritrovati sul monte Livata: dubbi sulle azioni della madre

Bambini ritrovati sul monte Livata: dubbi sulle azioni della madre
da in Cronaca
Ultimo aggiornamento:

    Bambini sul Monte Livata

    La vicenda, che ha tenuto tutti con il fiato sospeso per una notte intera, quella del 31 dicembre, ma che fortunatamente si è risolta per il meglio, ha due bimbi, Manuel di 5 anni e Nicole di 4 anni, come protagonisti. Due bimbi scomparsi il 31 dicembre sul Monte Livata dove si erano avventurati per una passeggiata con la madre della bimba, Alexia Canestrari, e poi ritrovati la mattina del giorno dopo verso le 11.30. Ora si sollevano i primi dubbi sulle azioni della madre della bimba.

    Per fortuna i piccoli hanno riportato solo un grande spavento e alcune microfratture, ma niente di più, ora resta da chiarire la dinamica della vicenda e, soprattutto il ruolo di Alexia, la 35enne madre di Nicole, che ha lasciato soli i bambini in prossimità di una grotta intorno alle tre del mattino. La donna ha dichiarato, ancora visibilmente sconvolta dopo la notte di terrore all’aperto, di aver lasciato i bimbi da soli, dopo aver detto loro di abbracciarsi per scaldarsi, per andare in cerca di aiuto, perché i fratellini erano troppo stanchi per continuare a camminare.

    SCOPRI COME AFFRONTARE LA MONTAGNA CON I BAMBINI

    Alexia dopo aver vagato per la montagna da sola, in piena notte, è riuscita a trovare i soccorsi e ad allertarli per ritrovare i bimbi, ma non è stata in grado di dare loro indicazioni precise in merito alla loro posizione. Nonostante le speranze si assottigliassero ora dopo ora e la paura crescesse di pari passo, i fratellini sono stati ritrovati, abbracciati, spaventati e infreddoliti, ma vivi.


    Una conclusione fortunata di una vicenda che presenta ancora troppi punti oscuri secondo gli inquirenti. Per questo motivo la procura di Tivoli ha aperto un’inchiesta per chiarire l’accaduto e verificare se si possa prefigurare un’ipotesi di abbandono di minore da parte di Alexia.

    I BAMBINI SCOMPARSI UN FENOMENO IN PERICOLOSO AUMENTO

    392

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cronaca Ultimo aggiornamento: Venerdì 03/01/2014 13:07
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI