NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Benvenuti al Nord, il nuovo film di Claudio Bisio

Benvenuti al Nord, il nuovo film di Claudio Bisio
da in Attori, Cinema, Film
Ultimo aggiornamento:

    benvenuti a nord locandina

    Benvenuti al Nord” è il nuovo film di Claudio Bisio che arriverà nelle sale cinematografiche il prossimo 18 gennaio. Se anche voi vi siete divertite a guardare “Benvenuti al Sud“, non perdere il sequel, una commedia italiana, tutta ironia e allegria. Se nel primo film era Bisio a trasferirsi al Sud in seguito a qualche imbroglio per ottenere il trasferimento, adesso a volare al Nord è Siani, i ruoli sono invertiti ma sono certa che le risate non mancheranno, come nel primo capitolo.

    Benvenuti al Nord è diretto sempre dal bravissimo Luca Miniero ed è prodotto da Medusa e Cattleya. Il cast è rimasto praticamente uguale, ci sono Claudio Bisio cioè Alberto, Alessandro Siani che interpreta Mattia, e le rispettive mogli: Angela Finocchiaro che interpreta Silvia e Valentina Lodovini che invece è Maria, la moglie di Mattia.

    Ci sono anche due new entry: Paolo Rossi, che sarà il “cattivo” e vestirà i panni di un terribile “tagliatore di teste” e la mamma di Silvia, una signora super razzista che è interpretata sempre dalla bravissima Angela Finocchiaro.

    Oltre a tutti gli inconvenienti della vita al Nord, Mattia dovrà fare i conti con Paolo Rossi che nel film lavora per le Poste e sta portando avanti il progetto “E.R.P.E.S”, sigla che sta per “efficienza, rapidità, puntualità, energia e sorriso”. Già questo anagramma la dice lunga, vero?

    Il film è stato girato tra Castellabate, Milano, Lodi e Macugnaga, sul Monte Rosa, un po’ di Nord e un po’ di Sud. Nel primo film il messaggio era sconfiggere i pregiudizi, adesso invece si punta sulla collaborazione tra nord e sud.

    L’appuntamento è al cinema il 18 gennaio, ecco un assaggio di quello che ci aspetta:

    512

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttoriCinemaFilm
    PIÙ POPOLARI